Celestina: proprietà e benefici

celestina

La celestina è un minerale utilizzato in cristalloterapia. E’ costituito dal solfato di stronzio. E’ una pietra semidura e sensibile al calore. E’ associata all’elemento acqua e di conseguenza alle emozioni, l’intuizione, la guarigione e la femminilità.

Può andare dalla sfumatura azzurra all’essere incolore. E’ comunque associato al quinto chakra e per tanto esalta la funzione della ghiandola tiroidea. Viene impiegata anche per alleviare il mal di testa e la tensione in linea generale. Grazie alla celestina una persona può ridurre in modo piuttosto elevato la stanchezza.

Sulla psiche ha un’azione rigenerante. Dona pace e riduce lo stress. Utilizzare la celestina in meditazione aiuta a sentirsi in armonia con tutti gli esseri viventi. Accentua la creatività e per questo motivo ampiamente utilizzata dagli artisti. Rende chi la indossa molto più onesto, sereno e disponibile. Favorisce il sogno profetico.

Per ottenere benefici concreti la celestina deve stare a contatto con la pelle. Quando invece si vogliono ottenere benefici a livello fisico, il cristallo deve essere posizionato a contatto con il quinto chakra per almeno quindici minuti al giorno.

Indossarla a contatto con il quinto chakra aiuta anche a riequilibrare tutto l’intero sistema energetico del corpo umano. Portando in una sorta di costante tranquillità e accettazione.

0 Commenti

Lascia un commento

Lost Password