Olio essenziale d’incenso

olio essenziale d'incenso

L’olio essenziale d’incenso viene ricavato dalla Boswellia Carterii. E’ molto utilizzato in aromaterapia per la sua azione antireumatica e antisettica e viene utilizzato anche per equilibrare il sistema nervoso.

L’essenza d’incenso ha un’azione antimucrobica, per questo motivo viene utilizzata all’interno dei diffusori ambientali per purificare l’aria. Se diluita con un olio vettore, come può essere quello di mandorle dolci, può essere applicato sulla pelle per prevenire la dilatazione dei pori e di conseguenza la formazione dei punti neri.

Se inalato, l’olio essenziale d’incenso, riesce a liberare le vie respiratorie rivelandosi un ottimo aiuto contro raffreddore e tosse. Ha anche proprietà antireumatiche, quindi usato diluito in un olio vettore, può servire a praticare massaggi.

Molti terapeuti consigliano l’olio essenziale d’incenso contro lo stress. La parte di questa pianta utilizzata è la gommaresina, ottenuta grazie al metodo di distillazione in corrente di vapore. Come la maggior parte delle essenze, l’olio essenziale di incenso non può essere assunto per via orale ma solo per un uso locale ed esterno.

Può essere infine usato per la creazione di maschere purificanti e per le creme contro l’invecchiamento.

Trovate altre informazioni sugli oli essenziali nella nostra sezione di aromaterapia qui

0 Commenti

Lascia un commento

Lost Password