Germe di grano, il cuore super-benefico ed energizzante del cereale

0
680
Germe di grano, il cuore super-benefico ed energizzante del cereale

Il germe di grano, la parte più interna e protetta del cereale, è un vero e proprio concentrato di sostanze nutritive, ottimo per la dieta quotidiana, soprattutto durante periodi di affaticamento, cambio di stagione, particolari sforzi atletici, gravidanza o convalescenza.

Si tratta di un prodotto ricco di acidi grassi, aminoacidi, sali minerali e vitamine del gruppo B e vitamina E, che viene comunemente venduto in sacchetti, sotto-forma di fiocchi, nei negozi di prodotti naturali e biologici, in internet o nei supermercati più riforniti.

Il cuore del grano viene solitamente eliminato nei comuni prodotti a base di questo cereale a causa della raffinazione a cui sono sottoposti, cosa che invece ritroviamo ancora nella farina e nei cereali integrali.

L’ideale sarebbe assumerne circa 50 grammi al giorno (circa un paio di cucchiai), inserendolo nella dieta e nelle ricette quotidiane (ha il sapore neutro e delicato del frumento), come vi mostriamo di seguito.

Come qualsiasi altro prodotto a base di frumento, l’assunzione è vietata in caso di intolleranze, come la celiachia, e spesso viene sconsigliato anche a chi soffre di pressione alta, perché un alimento fortemente energizzante.

germe di grano

Cuocere il germe di grano

Le ricette con il germe di grano in cottura sono molto diffuse, tuttavia in questo modo si vengono a disperdere molte delle proprietà dell’alimento (quindi meglio assumerlo “a crudo”), che comunque rimane un eccellente integratore naturale.

Si può usare, per esempio, per sostituire in parte la farina (100/125 grammi) o il pan grattato in numerose preparazioni, come pane, muffin, tore, pancake o altri prodotti da forno. Ecco a seguire una ricetta per preparare il pane al germe di grano.

Pane al germe di grano

Ingredienti:> 750g di farina,> 50g di germe di grano,> circa 400g di acqua tiepida,> 150g di lievito madre o 20g di lievito di birra,> mezzo cucchiaio di miele di acacia,> un cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1> 5g di sale.

germe di grano per fare il pane

Procedimento

Setacciare in una ciotola capiente la farina, unite il germe di grano, il lievito sciolto nell’acqua con il miele e iniziare a lavorare l’impasto con le mani; solo dopo che sarà assorbita l’acqua aggiungere il sale all’impasto, amalgamare il tutto e lasciare lievitare in una ciotola unta, coperta, fino a che non avrà raddoppiato il proprio volume, ovvero 2/3 ore circa.

Rovesciate l’impasto su una spianatoia infarinata e dividetelo in tre parti, formando 3 pagnotte tonde. Una volta infarinate, incidetele in superficie facendo un taglio o una croce con il coltello e lasciare lievitare ancora fino a che raddoppiano di volume.
Infornate in forno già caldo a 220 °C per 15 minuti, continuare ancora per una ventina di minuti abbassando la temperatura a 180°.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here