Pasta al pesto di spinaci (anche vegan) per un carico di ferro

0
1849
Pasta al pesto di spinaci (anche vegan) per un carico di ferro

Spinaci crudi frullati con aglio, se lo gradite, aromi, olio e mandorle in modo da ottenere una sorta di pesto. Adatto anche ai bambini e a chi predilige ricette vegane. Potete utilizzare questo pesto per condire tutti i formati di pasta e si prepara in un battibaleno: basta avere un frullatore a disposizione.
Rispetto al pesto tradizionale, a base di basilico, il pesto di spinaci ha il vantaggio di essere preparato con questa verdura che è ricchissima di ferro.

pasta con pesto verde di spinaci

Ingredienti

  • 200 g di spinaci freschi
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)
  • 40 g di mandorle
  • 360 g di pasta veg
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

spinaci

Procedimento

Mettete gli spinaci nel mixer e frullate a intermittenza in modo da non far surriscaldare le foglie e poi unite anche l’aglio sbucciato, le mandorle, il sale e il pepe. Aggiungete tanto olio di oliva a filo quanto basta per ottenere una pesto cremoso e omogeneo.

Terminata la cottura della pasta, scolatela e conditela con il pesto. Impiattate e terminate con una spolverata di formaggio vegetale da grattugiare, oppure anche senza. Se preferite, potete sostituire le mandorle con le noci.