Torta salata di verdure vegana

0
1081
Torta salata di verdure vegana

Certamente “mangiare sano” è fondamentale per la nostra salute, ma anche “mangiare bello” è importante, per invogliare l’appetito ancor prima di assaggiare un piatto.
Ecco allora come preparare una normale torta salata di verdure in una tavolozza di colori, buona, sana, e adatta anche a chi segue una dieta vegana.

torta salata di verdure vegana

La torta di verdure è un pasto che siamo abituati a considerare come una risposta immediata alla nostra scarsità di tempo: si prepara in fretta, accontenta tutti, coniuga la necessita di saziarsi mangiando anche verdure.
Ma con un piccolo accorgimento estetico, anche una semplice torta salata può diventare un piatto trés chic: come? Tagliando le verdure in modo diverso e disponendole con creatività.

Ingredienti

  • 1 peperone rosso medio
  • 1 melanzana media
  • 1 carota arancio
  • 1-2 carote viola
  • 1 zucchina grande
  • 1 cucchiaio olio extra vergine di oliva
  • un pizzico di sale
  • formaggio vegan morbido (ad esempio lo “strachicco” di riso)
  • un po’ di pesto di basilico

torta salata di verdure vegan

Procedimento

  1. Preriscaldare il forno a 180°C.
  2. stendere sulla teglia la pasta briseé vegan (senza burro);
  3. stendere sulla pasta lo “strachicco”, un po’ di pesto ben distribuito e cominciare dal centro a disporre a cerchio le verdure precedentemente scottate su una piastra;
  4. raggiunta la parte esterna, infilare negli spazi tra le verdure un po’ dello “srachicco” rimasto; irrorare il tutto con un filo di olio e un pizzico di sale;
  5. infornare per 20 minuti e servire (ottima anche fredda).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here