Vellutata di castagne, saporito piatto autunnale

0
601
Vellutata di castagne, saporito piatto autunnale

Sostanziosa ma non pesante, autunnale e saporita, ecco la ricetta per preparare una vellutata alle castagne, frutto tipico di questa stagione. Possiamo prepararla di sole castagne o con l’aggiunta  di un altro frutto di stagione come i funghi porcini, le bietole, i funghi chiodini o i ceci.
Diciamo che le castagne sono la base a cui potete aggiungere altri sapori e variare la vostra vellutata.

vellutata di castagne

Ingredienti

1 kg di castagne
100 g di scalogno
30 g di funghi porcini
1 l di brodo vegetale
rametti di rosmarino q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
parmigiano reggiano grattugiato q.b.

vellutata di castagne

Procedimento

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e preparate il brodo, aggiungendo verdure o dado (meglio se dado vegetale naturale) a piacere.
Pulite le castagne e incidetele con la punta di un coltellino, poi fatele cuocere in pentola a pressione per 12 minuti, o per mezz’ora in una pentola classica con acqua. A cottura ultimata, lasciate intiepidire le castagne e poi sbucciatele.

Sbucciate lo scalogno e affettatelo sottilmente, poi pulite il rosmarino e tritatene gli aghi. Fate rosolare lo scalogno con un filo d’olio all’interno di una pentola capiente, aggiungete le castagne, i funghi, il rosmarino, sale e pepe. Lasciate insaporire per 1-2 minuti poi coprite con il brodo vegetale caldo.

Lasciate cuocere per 15-20 minuti circa e, a cottura ultimata, frullate il tutto con l’aiuto di un frullatore a immersione. Se necessario aggiungete anche altro brodo alla vellutata; per renderla ancora più cremosa passate la crema con un colino a maglie strette. Servite la crema calda con una generosa spolverata di parmigiano grattugiato e aggiungete crostini di pane croccante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here