Le potenzialità dei fiori di Bach: scopriamo il nuovo concetto di cosmetica con le creme emozionali

0
750

La floriterapia ci accompagna verso la conoscenza di un mondo naturale, dal fascino indiscusso e dalle proprietà eccelse.

Non tutti comprendono le potenzialità dei fiori, per molti si tratta di un universo sconosciuto, per altri è intuitivo riconoscere ad ogni pianta una valenza ed un utilizzo specifico, che va ben al di là delle semplice bellezza delle corolle variopinte, delle forme intriganti, del profumo inebriante.

Ed una parentesi a se meritano i fiori di Bach, 38 per la precisione individuati dall’omonimo medico britannico che ne ha carpito l’individualità attribuendo a ciascuno un potere di guarigione specifico.

Il dottor Edward Bach ha catalogato i fiori considerando 12 guaritori e 26 aiutanti, sperimentandone le proprietà dapprima su se stesso e poi mettendo a disposizione degli altri quanto appreso.

Gli studi messi a punto dal medico omeopata partono da un presupposto specifico ovvero dal ruolo della natura, che è una sorta di grande farmacia universale in grado di dispensare armonia, dalla quale attingere gli ingredienti per favorire i rimedi.

A cosa servono i fiori di Bach

A cosa servono i fiori di Bach ora è più facile da comprendere. Si tratta di rimedi che aiutano a riequilibrare l’energia del nostro corpo, ci permettono di controllare l’ansia, gli attacchi di panico e la depressione.

Grazie ai “12 guaritori” e alle smisurate combinazioni con i “26 aiutanti” è possibile trattare praticamente ogni tipologia di disturbo, inoltre se applicati costantemente nelle soluzioni in crema, gel o impacchi, si rivelano una maniera perfetta per dare tono e vivacità alla pelle riequilibrando al contempo il benessere vitale ed emotivo di chi le utilizza.

I fiori di Bach, un toccasana per la pelle: la conferma dalla linea di creme emozionali by Flower’s Week

Si può beneficiare dei fiori di Bach grazie alle soluzioni idroalcoliche.

Di norma le essenze dei fiori di Bach si presentano sotto forma di lozione, in forma liquida per applicazioni locali per impacchi, frizioni, colliri.

Estremamente interessante la proposta delle creme emozionali realizzate da Flower’s Week, un composto a base di fiori di Bach e Acqua Termale di Viterbo, dall’alto potere antiossidante, che aiuta ad avviare un processo benefico percepito a più livelli da quello fisico a quello mentale, passando per la componente emozionale.

La linea propone prodotti specifici per ogni zona del corpo con soluzioni studiate ad hoc per la pelle del visto, del corpo e delle mani di donne e uomini.

La crema emozionale Week donna: 7 vasetti, la risposta perfetta per ogni giorno della settimana

La pelle del viso di una donna necessita di cure specifiche e Week donna è la garanzia di un trattamento adeguato, declinato ad ogni giorno della settimana grazie ai sette vasetti di crema del peso individuale di 15 ml.

Ogni giorno della settimana ha esigenze specifiche alle quali risponde la soluzione del giorno, con proprietà in grado di risvegliare la pelle, rilassarla o nutrirla.

“Ogni vasetto – come spiegano i produttori –  risponde alle necessità del giorno della settimana a cui corrisponde grazie alle tante proprietà di un ingrediente fondamentale come i Fiori di Bach, utilizzati in 12 diverse specie, uniti all’Acqua Termale di Viterbo”.

Il cofanetto Week donna: regalo perfetto per il Natale

Flower’s Week propone un prodotto che ha rivoluzionato il concetto di cosmetica, laddove la pelle non è più un universo circoscritto, ma è un tutt’uno con la persona e le emozioni.

Per questo motivo Week donna si rivela il regalo perfetto per il prossimo Natale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here