Beach walking in vacanza: 20 minuti al giorno per restare tonici e in forma

0
978
Beach Walking

Il mare ci fa belle: oltre a riposarci e prendere il sole (con le solite raccomandazioni per l’esposizione), possiamo anche approfittarne per fare dell’attività fisica i cui benefici siano completi a livello psico-fisico. Come? Praticando del beach walking. Ecco quando farlo e come farlo evitando errori di postura.

beach walking

  1. Beach walking, l’ora giusta  per farlo

    L’ideale sarebbe scegliere le ore meno calde del giorno, ovvero al mattino o al tramonto. Certo è che se dovete mettere la sveglia per alzarvi prima per andare a camminare, avete già ridotto di molto i benefici della camminata, non tanto per il fisico quanto per la mente, che accumulerà stress. Pur di farlo, scegliete dunque voi quando vi torna meglio, magari con una buona protezione solare addosso.

  2. Camminare per un pieno di vitamina D

    Esposte come siete al sole, la pelle, sebbene protetta, farà un pieno di vitamina D, (l’ormone del sole) fondamentale per il benessere delle nostre ossa.

  3. Migliora la circolazione di piedi e gambe

Molto utile può essere camminare sulla sabbia alternando entrate in acqua fino al polpaccio e alla vita. Questo permetterà di attivare i glutei e favorirà la circolazione con il passaggio dal caldo al freddo e viceversa: utile per gonfiori e cellulite.

camminare sulla spiaggia

4. Peeling per la pelle dei piedi

La sabbia umida inoltre eliminerà piccoli calli e sarà come fare un peeling ai piedi.

5. Occhio alla postura

Cambiate spesso direzione visto che, essendo il bagnasciuga inclinato, i piedi non vengano sollecitati sempre allo stesso modo.

6. Camminare contro lo stress

Qualunque attività fisica fa bene al nostro cervello, perché mentre il corpo è impegnato, il cervello rilascia endorfine, quegli ormoni che ci danno la sensazione di benessere. Quindi, farlo lungo-mare, magari al tramonto, sarà anche un’incredibile ricarica per la mente.

Se purtroppo non siete al mare, potete però sempre dedicarvi al fitwalking, al parco, in pineta, lungo-fiume o lungo strade poco trafficate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here