Perdi peso senza dieta e senza alzarti dal letto: ecco come

0
2889

Quante volte si sentono notizie in merito a bizzarri metodi per perder peso e apparire più giovane senza alcuna fatica, come se fosse un miracolo? Molte in effetti. Ebbene, come suggerisce il sito rimedio-naturale.it, “secondo uno studio pubblicato dal National Institute of Health degli Stati Uniti, non bisogna per forza sollevare pesi per perdere peso: l’importante è mantenere i muscoli tesi”. Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di parlarvi in questo articolo di una serie di esercizi da fare a letto i quali prevedono che si sfrutti il proprio peso corporeo per allenare i muscoli e quindi per perdere peso. Dunque, per quanto l’idea possa sembrare ambigua, è possibile bruciare il grasso in eccesso e tonificare i propri muscoli senza alzarsi dal letto e noi ti spieghiamo come fare.

Per quanto riguarda il primo esercizio da fare per perdere peso, occorrerà sdraiarsi sul letto a pancia in su, facendo attenzione che si abbiano le gambe leggermente piegate e separate. Dopodiché, andranno sollevati solo i fianchi, sforzando i muscoli dei glutei e del bacino; questo movimento tonificherà i glutei e snellirà i fianchi. Occorreranno 5 serie da 20 ripetizioni l’una per far si che si possa beneficiare degli effetti. Oppure, in alternativa ci si può stendere sul letto, sempre a pancia in su, con sia le gambe che le braccia tese e facendo attenzione che quest’ultime siano affianco alle cosce. Dopo aver fatto questo, si dovranno sollevare entrambe le gambe a 90° per poi tornare alla posizione di partenza. In questo caso, invece, occorreranno 5 serie da 10 ripetizioni. 

Vi sono poi altri 2 esercizi da fare a letto molto utili per perdere peso, di cui il primo prevede che ci si metta in posizione ‘a 4 zampe’, alzando e stendendo quindi entrambe le gambe alternandone i movimenti (30 ripetizioni per 5 volte per tonificare gambe e glutei); mentre il secondo esercizio prevede che ci si sdrai a pancia in su con le gambe leggermente piegate per poi alzarsi con il solo torso fino ad arrivare a un angolo di circa 20°, sforzandosi di mantenere tale posizione per almeno 10 secondi ininterrotti. Mentre si fa questo, occorrerà far attenzione che si stringano e sforzino i soli muscoli dell’addome. In entrambi i casi i risultati saranno sbalorditivi: provare per credere!

In fine, come ultimo esercizio utile per allenare e perdere peso nella zona di addome basso e gambe, “sdraiati sulla schiena con le mani sotto i fianchi e i palmi rivolti verso il basso. Porta entrambi i piedi in alto e punta le dita. Mantieni le gambe il più dritto possibile, coinvolgi il centro del corpo abbassando la tua gamba destra verso il letto con controllo. Senza toccare il letto riporta la gamba alla posizione iniziale. Poi ripeti sul lato opposto” come riporta invece Cosmopolitan.com