Riciclare chewing gum per realizzare scarpe e altri oggetti

0
2321

Gli sponsor del progetto

Il Parlamento britannico ha considerato l’ipotesi di imporre tasse alle aziende produttrici di chewing gum se non si impegnano a combattere gli scarti per le strade.
Il progetto di Anna ha ricevuto supporto finanziario dalla Wringley, una delle più grandi industrie del settore. L’impresa le fornisce, inoltre, il materiale di risulta dal suo stabilimento di Plymouth.

come funziona il riciclo delle gomme da masticare

1 2 3 4 5 6
CONDIVIDI
Articolo precedenteSapone liquido o sapone solido: qual è il migliore?
Articolo successivoRimedi naturali con i prodotti dell’alveare
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.