Tè freddo, ecco perché berlo non solo d’estate

0
1269
te freddo

Nella scelta delle bevande con cui rinfrescare le nostre giornate, ora che il caldo comincia a farsi sentire, oltre agli smoothies e alle acque aromatiche, c’è sicuramente il . E che sia alla pesca, al limone, o aromatizzato al gusto che volete, poco importa: oggi la scienza ci dice che berlo in un modo in particolare ci fa bruciare più calorie.

tè freddo per bruciare più calorie

Il tè freddo fa perdere più calorie di quello caldo. Ad essere arrivati a questa conclusione sono stati i ricercatori dell’Università di Friburgo che hanno cercato di capire quale fosse la temperatura perfetta per portare i maggiori effetti sulla perdita di peso.
Gli studiosi svizzeri hanno posto alla loro attenzione il tè di Yerba Mate, molto popolare in Sud America e ricco di caffeina. I partecipanti allo studio hanno bevuto 500 millilitri di questo infuso, non zuccherato, sia a 3 sia a 55 gradi di temperatura.

Perché il tè freddo fa dimagrire?

Durante i 90 minuti successivi all’ingestione del tè, sono state misurate molte variabili, tra cui la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca, il flusso sanguigno pompato dal cuore, il consumo di ossigeno e l’ossidazione dei grassi.

Questi dati sono stati poi confrontati con le stesse variabili misurate durante la mezz’ora prima dell’ingestione del tè.  Ed è grazie a questo confronto che è stato dimostrato come la spesa energetica sia circa due volte superiore con un tè freddo (+ 8,3%), rispetto a quella con il tè caldo (+ 3,7%).
Inoltre, il tè freddo favorisce l’ossidazione dei grassi e diminuisce il carico metabolico del cuore. Lo studio è stato pubblicato dalla rivista scientifica Frontiers in Physiology.

tè freddo

Come preparare un tè freddo non banale

Fin troppo semplice preparare un tè freddo in casa, anziché comprarlo al supermercato. Ma possiamo renderlo una bevanda ancora più particolare con qualche piccolo suggerimento.
Preparatelo con un paio d’ore in anticipo, poi scegliete di servirlo freddo di frigo o con cubetti di ghiaccio, e soprattutto arricchitelo con idee vostre: fettine di frutta fresca e un rametto di menta per guarnire.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCistite, ecco i rimedi naturali che funzionano davvero
Articolo successivoFave fresche per un pieno di acido folico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here