Allevamento di scarafaggi: la nuova risorsa economica su cui punta la Cina

0
10939

Scarafaggi per l’industria farmaceutica

Scarafaggi per l'industria farmaceutica

Nel 2011, stando al Guangming Daily, la fabbrica aveva generato un fatturato di 4,3 miliardi di yuan (684 milioni di dollari) grazie alla vendita della pozione. Quando raggiungono peso e dimensione desiderati, per i “bacarozzi” è giunta l’ora: vengono inseriti in macchine speciali e schiacciati fino a formare un liquido che secondo il governo locale ha “effetti straordinari” nella cura di alcuni disturbi, soprattutto dell’apparato digerente.
La fabbrica ha venduto la miracolosa pozione a 4mila ospedali in tutta la Cina, curando oltre 2 milioni di pazienti affetti da problemi respiratori o gastrointestinali.