Succede a Foggia: uomo diventa padre a 93 anni, la mamma invece ne ha…

0
1613
Succede a Foggia: uomo diventa padre a 93 anni

All’ospedale Tatarella di Cerignola di Foggia, qualche giorno fa è nato un bambino da una madre marocchina di 42 anni. Al capezzale della donna, un vecchietto che è stato presente per tutto il tempo.

Tra il vociferare del personale medico e delle altre gestanti nella stanza, ecco chi si è scoperto essere quell’anzianissimo signore che non ha mai lasciato sola la donna.

parto

Quel vecchietto, classe 1925, ex fabbro di Cerignola, è il marito della donna, sposata nel 2015. Nonché – dicono i due – padre del bambino.
E’ vero che, come spiega il portale Medicina Online “la produzione di gameti, cioè di spermatozoi, è un processo continuo: la spermatogenesi si svolge ininterrottamente all’interno dei testicoli per tutta la vita, si rinnova ogni tre mesi dalla pubertà fino alla vecchiaia”.
Fatto sta che la storia è apparsa un po’ inverosimile agli stessi medici dell’ospedale.

bimbo appena nato

Dopo un iniziale momento di perplessità, i medici hanno deciso di fidarsi del racconto della coppia: la notizia ha fatto in fretta il giro dell’ospedale e non solo, suscitando stupore e anche una certa dose di ammirazione.
Quello che non è stato detto è se la gravidanza sia stata cercata o se sia stata un bellissimo errore del 93enne. E comunque lunga vita a tutti e tre!