Pulire la cucina con prodotti naturali (e senza fare uso di candeggina)

0
1056
Pulire la cucina con prodotti naturali (e senza fare uso di candeggina)

Si può pulire qualsiasi superficie della casa con detersivi ecologici e sgrassanti naturali senza utilizzare prodotti aggressivi che inquinano le acque e irritano la pelle.

Sul mercato si trovano detergenti ecologici per superfici lavabili a base per esempio di sapone di cocco e olio di palma, gesso, sale marino, estratti di camomilla e di calendula: puliscono molto bene, non sono abrasivi e non sono irritanti, senza per questo rinunciare ad un’igiene profonda.

Vediamo nel proseguo dell’articolo come preparare anche a casa degli ottimi detergenti naturali e soprattutto cosa utilizzare al posto della candeggina, il cui cattivo odore è da molte persone mal tollerato.

pulire casa in modo naturale

Pulire il frigorifero

Da provare, per pulire il frigorifero ed eliminare i cattivi odori, senza dove fare uso della candeggina: far bollire acqua e aceto e alla fine aggiungere del succo di limone per stemperare l’odore. Immergete il panno nell’acqua tiepida e lavare. Otterrete delle superficie pulite, senza cattivi odori e senza macchie di unto.

Pulire e sgrassare i vetri

Per avere dei vetri perfettamente puliti e splendenti provate l’aceto di vino bianco. Fate bollire 1 litro di acqua e quando sarà tiepida aggiungete 1 bicchiere di aceto. Immergete poi un panno in micro-fibra nel preparato, strizzatelo, e passatelo sui vetri. Lasciare agire per 30 secondi e strofinate con fogli di giornale.

Pulire i vetri con prodotti naturali

Sgrassare superfici in cucina

Un metodo più che efficace che unisce la funzione sgrassante e brillantante.
Procuratevi uno straccio di lana e bagnatelo. Versate qualche goccia di aceto di vino bianco sul panno e iniziate a sfregare sulle superfici da pulire e vedrete che il grasso e l’unto verranno via in un batter d’occhio!
Per eliminare lo sporco e lucidare lasciando un piacevole profumo, preparate un miscuglio con due cucchiai di sale fine e unire mezzo succo di limone. Utilizzarlo direttamente su un panno umido. Passare poi un panno umido per eliminare i residui.

Eliminare il cattivo odore e l’unto dalle stoviglie

Un’alternativa alla candeggina è il mix acqua e bicarbonato. Riempite una bacinella con dell’acqua molto calda e aggiungete due o tre cucchiai di bicarbonato. Poi lasciate agire per circa mezz’ora. Infine, lavate le stoviglie con un normale detersivo ecologico e lasciate ad asciugare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here