Alopecia da stress: 4 rimedi naturali per sconfiggerla

0
7248
Alopecia da stress: 4 rimedi naturali per sconfiggerla

Perdere i capelli, specie per una donna, è un problema serio, di natura psicologica ed estetica allo stesso tempo. Si chiama alopecia, la malattia che porta uomini e donne a perdere i capelli, sebbene questa sia legata a cause scatenanti molto diverse tra loro.

Partendo dal presupposto che lo stress da solo, giustificherebbe qualsiasi malanno, occorre prima appurare, con uno screening ormonale, se si tratti di alopecia androgenetica. In questo caso non ci sarebbero rimedi naturali che tenessero.

Nel caso di alopecia areolata, invece, lo stress può essere la causa. Ecco allora come fare per porvi rimedio in modo naturale.

alopecia femminile

Lo stress è una delle principali cause non solo di malessere fisico e mentale, ma a quanto pare può portare alla perdita di capelli. Sono sempre di più gli uomini e soprattutto le donne,che soffrono di alopecia da stress, e soprattutto le più giovani.
Quando si iniziano a vedere delle chiazze sul cuoio capelluto e si ha costante prurito bisogna iniziare a preoccuparsi.

Alopecia, come si manifesta

Tra i sintomi più frequenti, oltre la perdita di capelli vi è un’eccessiva produzione di sebo. Questo comporta, dunque, capelli grassi, e il sebo in eccesso ostruisce i follicoli soffocando i capelli.

Lo stress e il sebo in eccesso causano dermatite sul cuoio capelluto con chiazze rosse e pelle screpolata. Di conseguenza il prurito è inevitabile. A causa della dermatite e del sebo in eccesso si ha una frequente sensazione di bruciore e fastidio alla radice dei capelli, che porta a grattarsi senza troppa cura. Le conseguenze, però, sono che il cuoio capelluto si infiamma, aumenta l’ansia, e cadono i capelli perché si indebolisce il cuoio capelluto.

Alopecia da stress: 4 rimedi naturali per contrastarla

Tra i migliori rimedi naturali vi sono l’olio di cocco e l’olio di sesamo.

L’olio di cocco è ottimo per prevenire la caduta dei capelli. Tutto ciò che dovete fare è massaggiare delicatamente la cute nella zona dove è presente l’alopecia e lasciare agire per circa mezz’ora.

In alternativa potete utilizzare l’olio di sesamo seguendo lo stesso trattamento. Dopo il tempo di posa sciacquate con abbondante acqua tiepida, e mai calda perché stressa maggiormente i capelli.

Da provare anche i semi di lino. Fateli bollire nell’acqua e poi applicateli sulla cute. Massaggiate dolcemente in modo da stimolare la circolazione e far penetrare bene il prodotto. Lasciate agire per venti minuti e troverete un immediato sollievo dal prurito e dal bruciore.

Un ottimo rimedio della nonna è il decotto di basilico. Fate bollire una manciata di foglie di basilico e dopo che il tutto si sarà raffreddato versatelo sui capelli e lasciate in posa per mezz’ora prima di procedere allo shampoo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here