Rimedi naturali per eliminare i pidocchi dai capelli del bambino

0
3199
Rimedi naturali per eliminare i pidocchi dai capelli dei bambini

I pidocchi, piccoli parassiti che si nutrono del sangue della cute, sono minuscoli (da adulti misurano circa 2 o 3 millimetri) e di colore grigio-marrone. Si attaccano ai capelli, mentre sulla cute depositano le loro uova, che rimangono così sui bulbi. Dopo una settimana circa le uova si schiudono, rilasciando i nuovi pidocchi e lasciandosi dietro i gusci, e cioè le lendini.

I bambini solitamente iniziano con una decina di pidocchi, ma se il problema non viene trattato questi possono moltiplicarsi fino ad arrivare ad un numero molto maggiore, di diverse centinaia.

Rimedi naturali contro i pidocchi: aceto e oli essenziali

L’impiego dell’aceto è un ottimo rimedio naturale per combattere i pidocchi, soprattutto per prevenire la pediculosi e, addizionato al normale shampoo o come risciacquo finale, permette di tenere lontani i parassiti, che non gradiscono l’odore. In questi casi va bene sia l’aceto di mele che l’aceto di vino diluito in una caraffa d’acqua calda (1 bicchiere per 1 litro d’acqua) e applicato di frequente.

Chi avesse fastidio per l’odore di aceto, sappia che molti oli essenziali (lavanda,  tea tree, eucalipto, chiodi di garofano e rosmarino) possono essere altrettanto efficaci sia per tenere lontani i parassiti che per debellarli, provocandone l’asfissia.

Gli oli essenziali sono un’alternativa davvero efficace e sana, soprattutto per chi, come noi, preferisce evitare dei trattamenti chimici e troppo aggressivi per la cute delicata dei nostri bambini, che oltre a rovinare i capelli, rilasciano sostanze non propriamente salutari.
Senza quindi utilizzare shampoo o lozioni chimiche aggressive, il pettinino permette di sbarazzarsi dei pidocchi (e anche delle loro uova, naturalmente).

C’è poi anche il pettine anti-pidocchi, che si differenzia dai soliti per il fatto di essere elettrico. Come i normali pettinini, è composto da denti strettissimi che incastrano pidocchi e uova in maniera naturale, rimuovendoli dalla cute e dai capelli dei bambini (ma non solo: spesso anche i genitori li prendono, vivendo a stretto contatto con i figli).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here