Come recuperare i vestiti sbiaditi con questo geniale trucchetto

0
7126

Lavare il bucato, per quanto possa esser considerata un’abitudine all’ordine del giorno e che non comporta rischi, in realtà potrebbe in effetti comportarli per i tessuti dei vestiti che si lavano. Specie i capi colorati, si sa, col passare del tempo sono soliti perdere il loro candore originale e sbiadendosi sempre più, quindi, cosa occorre fare in queste situazioni? Di certo, ciò che non bisogna fare è rassegnarsi all’idea che i vestiti sbiaditi debbano esser necessariamente buttati o utilizzati in queste condizioni, difatti, ciò di cui vi parleremo oggi all’interno di questo articolo è un trucchetto che consentirà ai propri capi di recuperare il loro aspetto originale. Di che cosa si tratta? Scopriamolo insieme!

Dunque, il trucchetto in questione prevede l’utilizzo di due prodotti naturali le cui proprietà, da sempre, si sono rivelate parecchio utili in diverse faccende domestiche, ovvero il bicarbonato e l’alloro. “In una pentola piena d’acqua aggiungete 4 cucchiai di bicarbonato e 10 foglie di alloro. Portate a bollore e fate cuocere per almeno 20 minuti: in questo infuso vanno lasciati i panni in ammollo per almeno 24 ore. In seguito lavate i vestiti normalmente e verificate se i colori vi sembrano più vivaci: sarà sicuramente così!” Come suggerisce il sito supereva.it

Questo mix di ingredienti, grazie alla loro azione pulente, donerà un nuovo candore ai tessuti dei capi lavati, eliminando anche eventuali macchie  e rendendone in generale i colori più intensi e brillanti. Ma vi sono altri metodi per recuperare i capi sbiaditi, ad esempio avete mai provato ad utilizzare il sale per lavare il bucato? Il sale da sempre viene sfruttato nelle pulizie domestiche per la sua straordinaria azione assorbente. Quindi, tutto ciò che occorrerà fare sarà versare mezza tazza di sale all’interno di una bacinella piena d’acqua e lasciarci in ammollo i vestiti per un’intera nottata; il giorno dopo, si dovrà procedere con il normale lavaggio e statene certi: i colori dei vostri capi non vi saranno mai sembrati cosi brillanti!

Oppure, come ultima alternativa, un altro ottimo prodotto utile per ravvivare i colori dei capi sbiaditi è l’aceto bianco. Anche in questo caso, tutto ciò che occorrerà fare sarà immergere e lasciare in ammollo i propri capi all’interno di una bacinella contenente un mix di acqua e 4 cucchiaio di aceto (oppure aggiungendo mezzo bicchiere di aceto in lavatrice durante il risciacquo). L’aceto si rivela utile soprattutto per prevenire l’accumulo di detersivo tra le fibre dei tessuti, il quale ricordiamo che è una delle cause principali dellosbiadimento di quest’ultimi. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl trucchetto per togliere la muffa dalla doccia
Articolo successivoMagnesio: ne basta poco per perdere peso, alleviare l’ansia e dormire bene