Il Quarzo Rosa

0
868

Il Cristallo Rosa simboleggia l’amore. La tradizione popolare gli attribuisce il potere di attrarre l’amore verso chi lo porta. In realtà il suo significato è molto più profondo: esso è un archetipo dell’amore assoluto ed emana l’amore dell’Universo su di noi e su tutte le cose.

Nei templi dedicati a Venere, questo cristallo era il segnale dell’alleanza tra Cielo e terra.

Questa Pietra Sacra possiede la capacità di annullare l’ego, ma non attraverso dure prove, bensì attraverso l’amore. In questo senso è opposta all’Ossidiana, poiché la sua energia amorevole è incapace di danneggiarci.

Ci abbraccia gentilmente e ci conduce verso il cammino dell’auto-sviluppo verso la porta dell’Eden.

E’ una pietra trasparente e fortemente spiritualizzata. Corrisponde al grado più elevato della spiritualità, a quello del Maestro illuminato che è in grado di amare tutte le forme di vita (incluse quelle negative).

Aiutandoci dolcemente ad annullare l’ego e riempendoci di accettazione, il quarzo rosa cicatrizza le nostre ferite, per questo è anche chiamata “Pietra del sollievo”.

In India viene chiamata Pietra “Brucia Karma” o “Pietra del Perdono” perché attraverso l’amore, ci dona la difficile capacità di perdonare, senza lasciare alcuna amarezza. E perdonando sinceramente superiamo varie tappe di purificazione con le sue dure lezioni di apprendimento, rendendo inutile la “ruota del Karma”. In altre parole non abbiamo più bisogno di pagare i nostri debiti con sofferenza poiché abbiamo sanato il Karma col perdono.

Agendo in armonia con le vibrazioni più pure dell’Universo, questa pietra sacra rende la nostra anima più leggera, pacifica e amorevole, facendo sparire il rancore, l’ira. L’odio e il nervosismo. Annulla l’aggressività, rilassa il sistema nervoso, regola il ritmo cardiaco, abbassa la pressione alta.

In una famiglia con problemi il Cristallo Rosa rafforza i legami d’amore. Nel matrimonio favorisce un’unione durevole e piena di affetto e comprensione. Ai nemici offre il dono del perdono, agli amici la fedeltà. Tra i colleghi di lavoro genera solidarietà. Offre pace a chi soffre, comprensione ai trattati ingiustamente.

È la pietra dei poeti e degli artisti, questo cristallo sviluppa il senso dell’estetica. La nostra percezione di bellezza si esalta e siamo sommersi dall’armonia. IL Cristallo Rosa stimola la nostra sensibilità verso il bello, e non solo nelle arti, ma anche nella nostra vita, verso la natura e i nostri simili.

Questo cristallo sviluppa inoltre la nostra capacità di meditazione. Armonizzando il nostro ritmo cerebrale e eliminando i pensieri egoisti lascia spazio al pensiero puro.

Essendo la pietra del 4° Chakra, che corrisponde al piano emozionale, agisce eliminando le nostre inibizioni, libera la spontaneità e crea in noi la necessità di essere buoni, di dare, di aiutare, di servire gli altri.

Atraverso l’apertura del cuore, questo cristallo ci apre all’amore universale e ci trasforma in poli magnetizzatori di amore.

Cominciamo a sentirci molto più vicini agli altri, e, percependo l’amore che emaniamo, gli altri ce lo restituiscono.

Per questo si dice che il cristallo Rosa stimoli nuovi incontri amorosi (non passionali come il Granato, ma soavi e dolci).

Il Quarzo Rosa si deve usare nei momenti di crisi e litigi, per diminuire le tensioni, calmare e rilassare i nervi. Combatte lo stress, la depressione, la stanchezza fisica e mentale.

È la pietra migliore da regalare a persone aggressive in forma di obelisco.

Dare un cristallo rosa ad un nemico è un atto di magia che apre un canale all’amore. È il regalo migliore da fare a coloro con cui desideriamo riconciliarci, dato che è un magnifico ‘timbro di pace’.

Modi di utilizzare il Quarzo Rosa
Anelli, pendenti, bracciali e soprattutto collane
Regalalo ai tuoi ‘nemici’
Distribuisci piccole pietre di questo cristallo in giro per la tua casa

Pratica di perdono col Quarzo Rosa:
Pensa mentalmente alla persona che ti ha fatto del male o per la quale provi ancora rancore o che senti ‘nemica’. Proietta il cristallo rosa su di lei e mentalizzala inondata e circondata dai raggi che provengono dal cristallo e inviale sentimenti d’amore e di perdono. Questa è una pratica miracolosa e i suoi effetti benedicono chi la realizza.

Elixir di Quarzo Rosa
Utile contro i blocchi emotivi, le emorroidi, la stitichezza e come cardio- protettivo.
Immergete uno o più Quarzi Rosa, purificati e programmati per l’occasione, in un recipiente con acqua distillata per uso interno.
Coprite il contenitore e lasciate riposare per circa tre giorni. Se vi è possibile esponete il tutto, ogni sera ai raggi del Sole che tramonta. Fatto ciò travasate l’Elixir in bottigliette di vetro scuro, nelle quali verranno aggiunte alcune gocce di Brandy o di alcool spagirico, come conservante ed antibatterico. L’Elixir così preparato, andrà assunto in dosi di quattro gocce (da far cadere sotto la lingua) ogni quattro ore.

Elixir di Quarzo Rosa per la pelle
Per mantenere la pelle fresca e luminosa, potete avvalervi della magnifica energia del Quarzo Rosa, in modo semplice ed economico.Immergete quelche pezzo di Quarzo Rosa, programmato con questo scopo, in una bottiglia di Acqua di Rose e lasciateli in immersione, al buio per circa un mese.
Utilizzerete poi questo splendido elixir tamponando, con un batuffolo di cotone la vostra pelle, la sera prima di coricarvi e la mattina appena alzati.Potrete inoltre versarne un cucchiaio nella vostra vasca da bagno prima di immergervi.

Fonte: viviamopositivo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here