Mai più talloni screpolati grazie a questo scrub ‘fai da te’

0
67761

E’ estate e si sa, a causa delle alte temperature si è soliti tener scoperte alcune parti del nostro corpo che in altri periodo non scopriremmo, come ad esempio i piedi. Tra infradito, sandali, sabbia, salsedine e sole, i nostri piedi, per l’appunto, sono spesso soggetti alle ‘intemperie’ esterne che ne causano poi la secchezza facendoli screpolare più facilmente e di certo, avere dei piedi che appaiano sempre al meglio delle loro condizioni è premura di chiunque. Come si può rimediare a questo tipo di problema allora? Ciò che in pochi sanno, in effetti, è che esistono alcuni rimedi naturali o meglio, alcuni scrub ‘fai da te’ utili per far si che i propri piedi possano apparire sempre belli e morbidi. Ecco quindi che in questo articolo abbiamo deciso di parlarvi dei migliori e i più facili tra questi, da preparare con pochi e semplici ingredienti. Ma procediamo con ordine e vediamo nel dettaglio di che si tratta. 

Dunque, come suggerisce il sito vivodibenessere.it, “il primo scrub che vogliamo proporvi consiste nel combinare insieme il miele, il sale e olio. L’idea, infatti, è quella di combinare le proprietà esfolianti del sale con le proprietà idratantie nutrienti del miele e dell’olio”. Tutto ciò che occorrerà sarà quindi: 1 cucchiaio di miele, 2 cucchiai di sale (grosso) e 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva; andranno quindi mescolati tutti gli ingredienti insieme fino all’ottenimento di un composto omogeneo che andrà poi applicato sui propri piedi e in particolare sui talloni (ben asciutti). Andrà lasciato agire il tutto per 10-15 minuti circa e poi occorrerà risciacquare con abbondante acqua tiepida. I risultati? Vi lasceranno a bocca aperta: provare per credere!

Un ulteriore scrub ‘fai da te’ utile per ammorbidire la pelle dei propri talloni lo si può preparare unendo l’effetto rinfrescante e balsamico della menta con l’azione abrasiva ed esfoliante dello zucchero. Per far questo, occorreranno 1 tazzina di piccole dimensioni di zucchero (semolato), mezza tazzina di olio extra vergine d’oliva e qualche goccia di olio essenziale di menta. Unendo tutti gli ingredienti e applicando poi il tutto sui propri piedi, anche in queso caso, ed eseguendo un massaggio circolare per circa 10 minuti prima di risciacquare, i risultati saranno pressoché immediati e l’effetto rinfrescante della menta farà si che i propri piedi non solo possano apparire migliori all’aspetto, ma anche più ‘leggeri’ e meno sudati. 

In fine, l’azione abrasiva di un prodotto naturale il cui utilizzo in ambito domestico ci ha già ormai abituato a dei ‘piccoli miracoli’, la si può sfruttare anche nella cosmesi e sopratutto nel caso delle screpolature e quindi dei talloni secchi. Stiamo parlando del bicarbonato di sodio, il quale lo si pu utilizzare per preparare uno scrub naturale; “mescolate due cucchiai di bicarbonato di sodio e due cucchiai d’acqua tiepida. Massaggiate a lungo sui talloni con movimenti circolari e poi risciacquate. A questo punto potrete applicare sui talloni una crema idratante o qualche goccia di olio di mandorle dolci o di sesamo” come riporta il sito greenme.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteCome pulire il frigorifero prima di andare in vacanza
Articolo successivoTrasforma i defunti in alberi: ecco il cimitero del futuro