Ecco alcune idee per un cenone di capodanno all’insegna del cibo vegetariano

0
321

La notte di San Silvestro è per molti motivo di festeggiare l’arrivo del nuovo anno assieme amici e parenti ed in compagnia di buon cibo e tante chiacchiere. C’è chi pensa che la tradizione preveda portate di pesce e chi di carne, tuttavia, è lecito precisare che anche la cucina vegetariana può riservare molte sorprese, quindi ecco un menù completo all’insegna del veg-food che saprà soddisfare i palati anche dei più scettici. 

Per cominciare, come antipasto, delle squisite cipolle rosse ripiene di hummus di ceci e capperi saranno un entrée dal sapore deciso e goloso. Le cipolle rosse una volta cotte e passate al forno si riveleranno irresistibili, morbide e dolci, mentre il ripieno di crema di ceci e capperi conferirà al piatto un tocco orientale dal sapore speziato e forte. Il connubio tra questi due sapori cosi diversi, per tanto, si rivelerà particolarmente apprezzabile per gli amanti dei sapori decisi. 

Come primo piatto, optare per dei tagliolini alle zucchine e limone sarà la scelta migliore in quanto trattasi di un piatto profumato e leggero; il sapore intenso della pasta all’uovo, unito alla croccantezza delle zucchine e all’acidità del limone con le sue proprietà sgrassanti, sapranno rendere gusto e leggerezza allo stesso modo, ai fini di non appesantire e preservare l’appetito per le pietanze successive. Se invece si vuole optare per un piatto gustoso e saporito, un’ottima alternativa potrebbe essere una parmigiana di patate, variante della classica ricetta siciliana, che prevede l’impiego di patate al posto delle classiche melanzane, più leggera ma gustosa allo stesso modo. 

Come secondo piatto, in fine, si potrebbe optare per delle polpettine di peperoni con l’aggiunta di parmigiano e pecorino romano, per dare maggior gusto e autenticità al nostro piatto. “Si tratta di un impasto di mollica di pane raffermo condito con formaggio e tanti piccoli pezzetti di peperoni appena saltati in padella. Una preparazione di facile esecuzione per un gran risultato” come suggerisce il sito blog.cookaround.com. Come dessert in realtà la scelta (come da tradizione) è univoca, panettoni e pandori classici o farciti con creme sono la scelta migliore, altrimenti profiteroles e cheesecake in alternativa per non rinunciare a dolcezza e versatilità.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlopecia: cause, sintomi e rimedi naturali
Articolo successivoEcco dei trucchetti e rimedi ‘fai da te’ per avere vetri sempre puliti e brillanti