Come far seccare i funghi

0
1386

Con l’arrivo della stagione dei funghi, in tanti cominciano ad andare a caccia di questo genere di alimenti, molto popolare per via della sua incredibile versatilità. È risaputo che i funghi costano, soprattutto quelli essiccati. Per questo motivo in molti preferiscono il fai da te.

Ecco come si essiccano i funghi porcini:

  • Pulire i funghi ma solamente dopo una scelta accurata. Buttate quelli ammaccati o “molli”. Non usare l’acqua per lavarli, perché ne assorbono in grandi quantità e non vengono poi essiccati a dovere.
  • Per la pulizia impiegare uno straccio (alcuni preferiscono lo spazzolino) asciutto. In seguito tagliare i funghi (in maniera sottile) e porli su di un vassoio.
  • Fatto ciò i funghi devono essiccare, quindi è consigliabile che la stanza sia ben arieggiata. Questo genere di alimento può essere esposto alla luce del sole oppure rimanere all’ombra, seccherà comunque.
  • Ovviamente i funghi dovranno essere protetti dagli insetti, quindi usare una garza per evitare il contatto con essi. Nessuno comunque vieta di appenderli con uno spago (come avviene in alcune località del nostro Paese).

NB. Per una scelta accurata dei funghi si intende di evitare tutti quelli che presentano ammaccature, parti rovinate e che non sono sodi al tatto. Attenzione ai funghi che cogliete, ricordatevi infatti che non tutti sono commestibili e i funghi possono provocare anche gravi intossicazioni!

CONDIVIDI
Articolo precedenteCibi da evitare con l’influenza
Articolo successivoEliminare i cattivi odori in cucina in modo naturale
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.