Lasagna fredda vegetariana, gustosa e leggera per l’estate

0
3395
Lasagna fredda vegetariana, gustosa e leggera per l'estate

Accendere il forno in estate …che tortura! Però mangiar bene e variare le ricette, anche quando fa caldo e l’appetito diminuisce, è una tentazione per tutti. Ecco allora come preparare una lasagna vegetariana fredda, pronta in 10 minuti.

lasagna crudista

Procedimento

  • Lavare le zucchine, spuntarle ed affettarle sottilmente, passarle nella farina, metterle in una teglia rivestita con carta forno e cuocerle in forno caldo a 180° per circa quindici minuti (se si preferisce è possibile grigliarle o utilizzarle anche crude), a cottura ultimata toglierle dalla teglia e far raffreddare,
  • nel frattempo lavare i pomodori e tagliarli a pezzettini, tagliare in piccoli pezzi anche la mozzarella e mettere entrambi a sgocciolare.
  • Unire in una ciotola i pomodori, la mozzarella e le zucchine e condire tutto con olio, sale e basilico spezzettato; lessare per pochi minuti una sfoglia alla volta in acqua bollente salata e adagiarla su un canovaccio pulito (e non lavato con ammorbidente), avendo cura di non sovrapporle;
  • con un coppapasta formare dei cerchi,
  • e, aiutandosi con lo stesso, impiattare stratificando gli ingredienti nei piatti, oppure per accorciare i tempi di preparazione lasciare la sfoglia intera e stratificare allo stesso modo in una pirofila.
  • Una volta assemblato tutto, la lasagna fredda potrà essere servita anche subito irrorandola in superficie con un filo d’olio evo.

lasagna fredda crudista

Quanto si conserva la lasagna fredda

La lasagna fredda vegetariana, qualora dovesse avanzare, è possibile consumarla entro il giorno successivo, purché sia conservata in frigorifero coperta da pellicola alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here