Latte: da gennaio 2017 arriva nuovo sistema di etichettatura

0
644
latte

Il nuovo sistema di etichettatura del latte potrebbe esordire già a gennaio 2017. Approvata dalla Commissione UE tramite la procedura di “silenzio assenso”, la sperimentazione italiana prenderà il via da gennaio e si concluderà il 31 marzo 2019. L’obiettivo? Fare in modo che il consumatore possa essere informato in merito al luogo di mungitura e a quello di lavorazione del latte che sta per acquistare.

La nuova etichetta per latte e derivati (quindi anche per latticini, yogurt e formaggi) esporrà le seguenti informazioni: Paese di mungitura, Paese di condizionamento e Paese di trasformazione.

L’iniziativa è stata fortemente voluta per dare una mano al made in Italy rispetto al proliferare dei prodotti non italiani. Prodotti che non solo non sono italiani, ma che vengono persino indicati come nostrani!

In questo modo viene portata a termine una battaglia storica di Coldiretti, una battaglia condotta proprio per tutelare la qualità del nostro latte e anche per garantire al consumatore il diritto di sapere tutto quello che deve sapere sul latte che trova al supermercato. E l’Italia, in questo nuovo sistema di etichettatura, non è neanche isolata in Europa: ad oggi anche Francia e Lituania hanno intrapreso iniziative molto simili per tutelare i propri consumatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here