Melograno dà tono ai muscoli contro l’invecchiamento, come e quanto assumerne

0
605

Avete presente che con l’età i muscoli perdono tono? E’ un processo lento che comincia con l’età. Eppure basterebbero 100 grammi di melograno al giorno che contengono soltanto 70 calorie e già per questo quindi è un frutto adattissimo a tutti, in particolare alle donne. Ma se vi dicessimo che i suoi chicchi fanno anche bene alla salute e in particolare hanno una potente azione anti invecchiamento dei muscoli?

Melograno protegge i muscoli dall’invecchiamento

É il risultato che emerge da uno studio pubblicato negli ultimi giorni sulla prestigiosa rivista ‘Nature Metabolism‘ e condotto da alcuni scienziati al Politecnico di Losanna su una sostanza, l’urolitina A, che si è rivelata particolarmente adatta per rallentare i processi di decadimento dei muscoli. Sono risultati molto importanti per la nostra salute quelli che arrivano da un nuovo studio condotto in Svizzera per verificare le proprietà dell’urolitina A, una sostanza contenuta in quantità nel melograno ma anche in altri tipi di frutta.

Assorbimento delle sostanze del melograno avviene nell’intestino

Quello più interessante è certamente legato alla protezione che la sostanza dà ai nostri muscoli. Infatti sarebbe in grado di rallentarne l‘invecchiamento muscolare e quindi di moderare la perdita di massa muscolare e di forza tipica dell’avanzamento dell’età, diciamo dai 50 anni in su.
Merito di particolari molecole, chiamate ellagitannini. Una volta che entrano nel nostro corpo quando mangiamo melograno, liberano nell’intestino l’urolitina A che altrimenti non sarebbe prodotta nella giusta quantità. Già negli anni passati un esperimento specifico era stato condotto sugli animali, in particolare sui topolini ma anche sui vermi. Ora però il passo avanti è notevole, perché il test è stato fatto su un campione di 60 persone anziane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here