Ricotta di Kefir

0
9479

Ecco come preparare la ricotta di Kefir:

Con il siero acido che si scarta dal filtraggio del Kefir, che sia per fare un formaggio o un dessert alla frutta, si può ottenere una deliziosa ricotta. Il procedimento è davvero molto semplice, gli ingredienti sono:

  • 1 litro di latte fresco, meglio se intero (mucca o capra)
  • 350 ml di siero di kefir
  • 1 cucchiaino raso (scarso) di sale

Mettere il latte sul fuoco, dopo un paio di minuti aggiungere il sale. Far bollire il latte per un minuto, aggiungere il siero e mescolare bene fino ad amalgamare il tutto. Lasciate la pentola sul fuoco mescolando spesso finchè non riprenderà a bollire, non appena bolle spegnere tutto e lasciare riposare per 10 minuti.

Passati 10 minuti, aiutandovi con una schiumarola, raccogliete i fiocchi di latte e poneteli in un colino (o in uno stampo per ricotta) a sgocciolare, affinchè perdano tutto il liquido e si compattino bene.

Potete condire la ricotta con erbe aromatiche a piacere, paprika, pepe, salvia, rosmarino, timo, maggiorana, rucola, origano, sesamo o qualunque cosa la vostra fantasia vi suggerisca, ma a me piace così, al naturale!

Il latticello che avanza dalla produzione della ricotta è molto ricco di minerali e vitamine, e può essere usato come sostututo del latte per fare torte o come sostituto dell’acqua per preparare pizze e focacce.

Leggi come preparare il Formaggio di Kefir

Leggi come preparare il Kefir d’acqua e il Kefir di Latte

CONDIVIDI
Articolo precedenteFormaggio di Kefir
Articolo successivoCome preparare il Tempeh
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.