Food & Book, 4 giorni tra chef e contadini in stile “slow e bio”

0
826
Cucina slow food con prodotti bio

Dal 13 al 16 ottobre a Montecatini Terme nell’ambito della quinta edizione di Food & Book, Festival del Libro e della Cultura Gastronomica, la città toscana si trasformerà nella capitale del vivere e mangiare bene, secondo lo stile slow food.

Domenica 15 ottobre e lunedì 16, dalle 10 alle 18 alle Terme Tettuccio, ad ingresso libero, si svolgerà il Mercato dei presidi Slow Food provenienti da tutta Italia. Saranno presenti produttori agroalimentari di circa 280 presidi, che da tempo tutelano la biodiversità, i saperi produttivi tradizionali e dei territori, adottano pratiche produttive sostenibili, pulite, e un approccio etico.

Agrodolce

Lunedì 16 ottobre secondo incontro nazionale dell’Alleanza Slow Food dei cuochi, con Chef e produttori agricoli che arrivano da tutta Italia, progetto che li mette assieme per valorizzare le produzioni agricole italiane e i loro artefici.

Chef slow food

Si tratta di un appuntamento importante, che arriva a 5 anni di distanza dal primo, con la partecipazione di chef e pizzaioli che lavorano ogni giorno per promuovere la biodiversità e le produzioni agroalimentari sostenibili. In Italia sono dislocati in 480 locali, mentre nel mondo sono 836, con 18 paesi che dopo l’Italia hanno aderito al progetto, dalla Russia al Belgio, dall’Albania alla Francia, passando per l’Uganda.

Sono proprio i cuochi, in prima linea, che ogni giorno danno vita alle campagne che Slow Food promuove, come la lotta al cambiamento climatico, allo spreco alimentare, agli Ogm, in nome della biodiversità e del biologico.

Food & Book è anche per bambini, con appuntamenti di “gusto”, letture di libri a tema e laboratori culinari per i più piccoli.

Programma dei 4 giorni

CONDIVIDI
Articolo precedente3 centrifugati TOP per disintossicarsi in ogni stagione
Articolo successivoRitmo circadiano: cos’è e come funziona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here