Vitamina D: in quali alimenti si trova

0
2032
vitamina D

Tanti i benefici della vitamina D, necessaria per diverse funzioni del corpo. Il nostro organismo sintetizza la vitamina D grazie ai raggi solari, tuttavia esistono alcuni alimenti ricchi di vitamina D che è bene conoscere.

La vitamina D ha molti benefici, rafforza e protegge le ossa e il sistema immunitario. Aiuta ad assorbire il calcio, necessario per il sistema scheletrico, sembra che riesca ad agire in via preventiva anche contro il cancro e la sclerosi multipla.

Gli alimenti ricchi di vitamina D sono soprattutto quelli a base di pesce e carne. Il pesce e i suoi oli ne sono ricchi, specialmente il tonno, il pesce spada, lo sgombro, la sogliola, la trota, il salmone, lo storione e le sardine.

Altri cibi con vitamina D in ottime quantità sono le uova (eco come cucinarle in tantissime ricette), il latte, il fegato, i grassi animali, il burro, la carne di pollo, di tacchino e di anatra. Anche le verdure a foglie verdi sono una buona fonte di “D”, così come i cereali.

E’ difficile dire quanta vitamina D occorre al giorno, perché varia da persona a persona anche in base a qual è l’esposizione totale ai raggi del sole. Il sole infatti incrementa la sua sintesi, attraverso il colesterolo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTè: bianco e nero
Articolo successivoFiori di Bach: Wild Oat
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.