Trucchi per “ingannare” il metabolismo e dimagrire in modo naturale

0
3977
accelerare metabolismo e dimagrire in modo naturale

Perdere peso o restare in forma? Buttarsi sulla dieta o sull’attività fisica? Purtroppo la risposta non è facile: occorre un’azione sinergica per accelerare il metabolismo, la capacità del nostro corpo di bruciare i grassi e produrre energia.

Un’alimentazione sana è un aspetto assolutamente fondamentale per il buon funzionamento della ghiandola tiroidea, responsabile della produzione di ormoni che regolano il metabolismo, che a sua volta è parte integrante nella combustione delle calorie, soprattutto per le persone che soffrono di ipotiroidismo o ipertiroidismo.

Quando si parla di metabolismo lento, quindi, si intende il rallentamento delle funzioni necessarie per produrre energia, utile all’organismo per svolgere le regolari attività quotidiane. Come fare a sbloccarlo, e noi a perdere peso e a sentirci meglio?

Metabolismo e alimentazione, non troppo a dieta

Mangiare di meno e fare più attività fisica è la strada per perdere peso in modo naturale. Ma quando il motore sembra essersi fermato, il metabolismo può avere bisogno di una spinta sull’acceleratore. Non c’è bisogno di una dieta: basta apportare piccole modifiche allo stile di vita.

I trucchi per velocizzare il metabolismo esistono ed emergono da alcuni ultimi studi della ricerca scientifica.

Mangiare 1.200 calorie al giorno possono sembrare molte, ma assumerne meno di 1.200 al giorno può effettivamente, e paradossalmente, rallentare la perdita di peso.

“Se si mangia molto meno del fabbisogno giornaliero, il corpo entrerà nella condizione fisiologica di ‘essere affamato’, e quindi assimilerà tutti i cibi, trasformandoli in grassi. Quindi una donna con uno stile di vita moderatamente attivo ha bisogno di circa 1.400-1.700 calorie al giorno, che dovrebbero provenire da una varietà di sostanze nutritive: carboidrati ricchi di fibre (cereali integrali, frutta e verdura), proteine ​​magre (pesce, pollame senza pelle e prosciutto) e grassi sani (frutta secca, semi, olio di oliva)”.

Ma quali sono gli sport più indicati per perdere peso più velocemente?

La corsa, la cyclette e lo spinning – e in generale le attività che prevedono un lavoro aerobico – sono tra le discipline più efficaci per accelerare il metabolismo, in quanto vi consentono di bruciare molte calorie, tonificando nello stesso tempo la muscolatura.

Anche yoga e pilates, contrariamente a quanto si possa pensare, sono due sport idonei in questi casi: non è infatti necessario fare sforzi eccessivi per perdere peso, basta dedicarsi agli esercizi giusti. Queste due discipline sono due tipi di lavoro anaerobico perfetti per risvegliare un metabolismo lento e agevolare un dimagrimento facile e veloce.

Alimenti utili per accelerare il metabolismo

Magnesio: Mandorle, mele, pesche, avocado, noci americane, riso integrale, sedano, fico, pesce ed anche le uva.

Calcio: broccoli, cavolfiori, semi di sesamo, lenticchie e semi di girasole.

Potassio: damasco, banane, carote, prezzemolo, piselli, salmone, sardine e spinaci.

I cibi migliori che aiutano il metabolismo sono: peperoncino, zenzero, aceto di sidro di mele, tè verde, senape, arancio, kiwi, guaranà in polvere, asparagi, verdure, prodotti derivati dal cacao e fonti alimentari di omega-3 (merluzzo, salmone, aringhe, sardine, acciughe) mentre le fonti di acido linoleico coniugato sono nelle carni di manzo, tacchino e alcuni prodotti lattiero-caseari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here