Camminare a piedi nudi? Ecco perché per i bambini è fondamentale

0
1152
Camminare a piedi nudi? Ecco perché per i bambini è fondamentale

I bambini amano esplorare il mondo a piedi nudi, e questo li rende estremamente felici e comodi. Questa abitudine dovrebbe poi continuare anche quando si fanno più grandi.
Infatti, secondo diversi studi, adattare precocemente il bambino ad indossare delle piccole scarpe anche quando non ne ha bisogno, potrebbe essere controproducente, e influire negativamente sullo sviluppo della sua intelligenza.

Una delle ultime ricerche in proposito, condotta da una docente del dipartimento di podologia e fisioterapia dell’Università Complutense di Madrid, critica la fin troppo diffusa abitudine di far indossare a dei neonati, laddove non ve ne sia bisogno, delle versioni minuscole di scarpe alla moda.

i bambini devono camminare a piedi nudi

Indossare le scarpine fa male

Il motivo risiede principalmente nella particolare pianta del piede che ha un bambino fino agli 8-9 mesi. Questa parte del corpo è infatti, per sensibilità tattile, molto superiore rispetto alle mani in un neonato; per questo i piedi sono fondamentali nel fornire informazioni ai bambini sul mondo esterno.

Impedire questa fondamentale esperienza sensitiva attraverso delle scarpe ancora non necessarie, non consente al bambino di avere la giusta percezione della posizione e del movimento dei piedi in relazione allo spazio esterno, che solitamente gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo del sistema nervoso centrale.

bambini devono camminare a piedi nudi per il loro benessere

Piedini, una parte del corpo per esplorare il mondo

Una delle prime tappe dello sviluppo dell’intelligenza è quella senso-motoria, in cui i piedi ricoprono un ruolo molto importante come ricettori privilegiati.

Un altro fattore forse non considerato è che in questi primi mesi il bambino inizia a conoscere ogni parte del suo corpo e del mondo esterno, portandosi tutto alla bocca, luogo pieno di terminazioni nervose. E questo, se indossano delle scarpe, che piacciono tanto alla mamma, non va bene. I bimbi sono impediti nel farlo, evitando così una importante fase di studioconoscenza e apprendimento.

Ricordiamo che lo studio fa riferimento soltanto a quei bambini che ancora non camminano, ovviamente per quelli che invece stanno muovendo i primi passi è opportuno fargli indossare delle calzature adatte con  plantari adeguati.

Se sei interessato a questo argomento, potresti trovare utile anche la lettura del seguente articolo correlato: Perché togliersi le scarpe prima di entrare in casa è una sana abitudine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here