Ecco il segreto per fare la valigia senza sgualcire i vestiti

0
1540

Agosto, mese di sole, caldo, mare e vacanze! Tutti non vediamo l’ora di staccare dalla propria routine e partire alla scoperta di nuovi posti e di nuove esperienze, tuttavia, c’è una cosa che bisogna fare prima di questo e che, diciamocelo chiaramente, nessuno sopporta fare, ovvero la valigia. Già, proprio cosi: scegliere i vestiti da portarsi dietro ed infilarli tutti quanti senza farli ‘stropicciare’ sembra a molti una vera e propria impresa ma, ciò che in pochi sanno è che esiste un ‘trucchetto’ molto utile per far in modo che la propria valigia e i propri vestiti siano perfettamente ordinati e che non si presentino sgualciti al nostro arrivo a destinazione. Di che si tratta? Procediamo con ordine e scopriamolo insieme!

Innanzitutto, è bene premettere che una valigia troppo carica inevitabilmente farà si che i propri vestiti si stropiccino, perciò ricordate: è importante scegliere accuratamente cosa portarsi dietro evitando quindi gli abusi. Detto ciò, vediamo ora in che modo è coretto riporre le cose all’interno della valigia cominciando dal fondo di essa; dunque, come suggerisce il sito vivodibenessere.it, “anche se solitamente si pensa al contrario, sul fondodella valigia devono essere messi gli indumenti e gli accessori più piccoli, qualiscarpe, l’intimo e altri oggetti quali i prodotti per la cura del corpo e il kit da bagno. Ovviamente vi consigliamo di mettere le scarpe e i prodotti per il corpo in alcuni sacchetti per evitare che possano sporcare gli altri indumenti”. 

Procedendo, al centro andranno poi riposti i vestiti più ‘pesanti’, cioè quelli che tendenzialmente si sgualciscono di meno rispetto agli altri. Una volta riposto questi, al di sopra di essi andranno disposte poi le t-shirt, le camicie o comunque i capi d’abbigliamento più morbidi e quindi più inclini a stropicciarsi. Nel caso delle t-shirt realizzate in cotone si può anche optare per ‘arrotolarle’ disponendole negli spazi vuoti. Viceversa, per le camicie, essendo queste per natura molto delicate, l’unica soluzione ai fini di evitare che si sgualciscano troppo è riporle negli scomparti a retina, ricordando però che è fondamentale tirarle subito fuori dalla valigia non appena si sarà arrivati a destinazione. 

In fine, per quanto riguarda l’ultimo strato, ovviamente, ad esso saranno dedicati i vestiti più delicati e che tendono facilmente a piegarsi e stropicciarsi, come per esempio gli indumenti in seta, gli abiti da sera ecc. Quindi, andranno come sempre piegati e riposti con molta cura ma c’è di più: un trucchetto ingegnoso per prevenire eventuali stropicciamenti durante il viaggio! Per evitare che i vestiti riposti nell’ultimo strato della propria valigia si stropiccino, tutto ciò che occorre fare è riporre su di essi un asciugamano leggero il quale andrà rimboccato ed incastrato bene tra i bordi della valigia. Cosi facendo, non solo i vestiti resteranno fermi durante il viaggio ma li si proteggerà anche dal contatto con eventuali ganci o cerniere che altrimenti ne causerebbero sicuramente qualche piega quando chiusi: provare per credere!