La primavera ti toglie il sonno? Non è il momento dell’anno per prendere qualche chilo. Cambia subito!

0
408

Oramai lo abbiamo imparato: le persone che dormono di meno hanno maggiori probabilità di diventare obese. Chi dorme poco, in particolare tra i 32 e i 49 anni, ha un indice di massa corporea più elevato e una maggiore probabilità di diventare obeso rispetto a quanti riposano profondamente per un periodo più lungo. Ad esempio, una persona su due che soffre di diabete riferisce di soffrire d’insonnia e tende ad addormentarsi soprattutto di giorno al contrario della contraria abitudine di riposarsi durante la notte.

Non dormi e ingrassi, ecco perché

Il motivo della reazione del nostro corpo che tende ad ingrassare se sottoposto alla mancanza di sonno, sta nel fatto che una minore quantità di riposo fa aumentare l’appetito durante la giornata perché l’organismo tende a fare più scorte di cibo per stare sveglio più a lungo entrando in uno stato di “emergenza”.

insonnia

Come evitare di ingrassare, se dormi poco

L’unica è tentare di dormire di più. Gli errori più comuni da evitare

1. Andare a letto se non si ha sonno: il sonno non può essere ‘forzato’
2. Dormire di più la mattina seguente se si è dormito poco di notte
3. Fare ‘pisolini’ durante il giorno, poiché questi influiscono negativamente sul sonno della notte
4. Assumere bevande contenenti caffeina o alcolici prima di coricarsi. L’alcol può indurre sonnolenza ma, terminati i suoi effetti, si rischia di svegliarsi nel mezzo della notte e magari avere difficoltà a riaddormentarsi
5. Fumare in prossimità dell’ora di andare a dormire
6. Mangiare cibi troppo elaborati, ricchi di grassi e proteine, che impegnano l’organismo in una digestione troppo laboriosa
7. Svolgere un’attività fisica intensa prima di andare a dormire, perché ha effetti eccitanti.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here