Le spiagge più belle d’Italia per l’estate 2021

0
644

L’estate è ormai alle porte e per molti, dato il periodo molto difficile che si è appena superati, è arrivato il meritato momento di decidere quale sarà la propria meta per le vacanze. A tal proposito, anche quest’anno (ancora una volta) il mare sembrerebbe essere la prima scelta della maggior parte delle persone, perciò, passando da nord a sud esistono talmente tante spiagge che che scegliere diventa quasi difficile. Ecco perché abbiamo deciso di proporvi una lista aggiornata delle ‘migliori’ spiagge per l’estate 2021, la quale può rivelarsi senz’altro utile come punto di partenza per pianificare le proprie vacanze all’insegna del mare e del divertimento. Quindi, prendete carta e penna e cominciamo a vedere quali sono le migliori località marittime per trascorrere in tranquillità e armonia qualche settimana. 

Cominciando dal nord, come suggerisce il sito virgilio.it, “una delle spiagge più belle d’Italia per il 2021 è in Liguria. Tra le 10 spiagge selezionate da Glicine è quella più a nord ed è nota con il nome diSpiaggia di Fegina. L’incantevole location si trova a Monterosso al Mare nel cuore delle Cinque Terre e viene apprezzata per il mare limpido dato anche dal fondo di ciottoli. Tra le caratteristiche principali c’è che è l’unica spiaggia di sabbia delle Cinque Terre”. Continuando, nella classifica vi sono anche 2 spiagge sarde molto rinomate e note come ‘la Pelosa’ e ‘Cala Mariolu’, le quali vantano entrambe acqua cristallina e sabbie bianchissime, oltre al fatto che sono le spiagge ideali per chi ama fare snorkeling; rocce e natura, inoltre, ne contornano i paesaggi, donando a questi due incredibili posti un fascino a dir poco unico. 

La classifica si sposta poi più a sud, precisamente in Campania, dove si trova la bellissima spiaggia di ‘Cala Bianca’, in provincia di Salerno. Riconosciuta nel 2013 come la spiaggia più bella d’Italia, la ricca vegetazione che la circonda e il colore azzurro intenso del suo mare ne fanno un vero e proprio paradiso naturale. Ancora più a sud e precisamente nella meravigliosa Calabria, si trovano poi le spiagge note come ‘Mare Piccolo’ e ‘Caletta di Rovaglioso’, situate rispettivamente nell’incantevole Tropea (vincitrice anche dell’ambito premio ‘borgo dei borghi 2021’) e Palmi. La prima, tra le altre cose fa parte della cosiddetta ‘costa degli Dei’ ed è una delle spiagge più ambite e amate da moltissimi italiani che d’estate la prendono letteralmente d’assalto, mentre la seconda, si distingue rispetto alle altre per il suo caratteristico paesaggio selvaggio, dove da protagonisti ne fanno i possenti scogli e massi. 

In fine, tornando di nuovo nella nostra benamata Sardegna, il premio come spiaggia più bella d’Italia del 2021 va a alla rinomata spiaggia di Bidderosa, situata nella costa orientale dell’isola, a pochi chilometri a nord di Orosei. Come riporta ignas.com in merito alla bellezza di questa spiaggia dall’aspetto unico, “partiamo dalla informazione più importante: ci troviamo in un Oasi Naturale Protetta. Qui sono protetti i preziosi gigli selvatici, ginepri, pini ed eucalipti, che ospitano una ricca varietà di uccelli fra cui gli splendidi fenicotteri rosa. E grazie all’ente che gestisce il Parco, è protetta anche la magia che un luogo del genera deve custodire. Difatti le auto che possono entrare all’interno del Parco sono solo 140, e chiaramente solo in alcune zone. Questo permette di non snaturare il posto con situazioni caotiche di folle umane precipitate sulla spiaggia. Gli ospiti potranno godersi una situazione paradisiaca, nel pieno rispetto della natura”. 

CONDIVIDI
Articolo precedentePer perdere peso tutto ciò che serve è un pizzico di pepe (lo dice la scienza)
Articolo successivoMangiare sushi fa male alla salute: ecco perché