Difendersi dalle zanzare in modo naturale e diventare autoimmune

0
1669

Come avete dormito questa notte?

Le prime zanzare già si fanno sentire ed il vostro sonno è spesso interrotto dal loro fastidiosissimo ronzio. La mattina poi vi svegliate con dei ponfi rossi e pruriginosi.

In questo articolo vogliamo darvi alcuni consigli per allontanare le zanzare, attraverso metodi 100% naturali.

Sentendo la parola zanzara, cosaci viene in mente?  Subito pensiamo ad Insetticida oppure a pomate per l’irritazione, o ancora il fastidioso rumore che fanno quando vorresti solo dormire.

È forte la tentazione di ricorrere a insetticidi, spray anti-zanzare, creme repellenti, e candele alla citronella.

Tranquilli esistono rimedi naturali eccone uno molto pratico e semplice da fare.

Olii essenziali

Gli oli essenziali o oli eterici sono prodotti naturali, ottenuti per estrazione a partire da materiale vegetale ricco in “essenze” appartenente alle erbe e piante officinali, cosiddette “aromatiche“. Una volta estratti, si presentano come sostanze oleoseliquidevolatili, e profumate come la pianta da cui provengono.

L’olio essenziale di lavanda, limone, citronella, neem, menta, rosmarino, ecc. ecc. Questi oli, combinati in qualsiasi modo e in base alla disponibilità e ai propri gusti, permettono di creare da soli efficaci rimedi antizanzare. 

Ecco una ricetta

Per la preparazione di un utilissimo repellente. Servono pochi ingredienti.

1- Acqua distilata, bollita o se vi piace, di amamelide.

2- Un flaconcino con tappo spray (300 ml. minimo per poterlo usare più volte)

3- Una miscela di massino 3 oli essenziali (quelli di vostro gradimento).

Nel flaconcino versare 15/20 gocce di ogni uno degli olii che avete scelto, versare l’acqua fino al collo del flacone, chiudere per bene e agitare mischiando tutti gli ingredienti. Spruzzare sulla pelle scoperta (contenendo olii essenziali può macchiare gli indumenti), fate attenzione agli occhi e ripetete ogni volta che ne avete bisogno.