Il Neem: la pianta utile contro tutte le infezioni

0
844

Originario del subcontinente indiano e con un’altezza che può raggiungere i 25 metri, l’albero di Neem è un sempreverde che fiorisce minuscoli fiorellini bianchi dai quali si ricava il preziosissimo olio di Neem. Di questa pianta si conoscevano gli incredibili benefici già 5000 anni fa e contiene oltre 130 composti biologicamente attivi, per tanto, non c’è da stupirsi se sia una pianta dalle eccezionali capacità curative. 

“Radici, corteccia, lattice, germogli, foglie, frutti, semi, olio: tutto del neem è un vero e proprio medicinale” come suggerisce cure-naturali.it, difatti, è un efficace anti-virale e antibatterico, oltre ad essere un potente immunostimolante. Il Neem è un ottimo prodotto per trattare la pelle irritata e liberarla dalle impurità in eccesso ad esempio, inoltre, applicandone una piccola quantità sui propri capelli, conferirà ad essi un aspetto decisamente più luminoso e puro. 

Le foglie di Neem sono utilizzate anche per il trattamento di infezioni funginee e batteriche, come ad esempio la micosi ai piedi, basterà per tanto applicarne dell’olio essenziale o fare un pediluvio con alcune foglie. Ancora, si rivela utile contro ogni tipo di infezione grazie al suo alto contenuto di vitamina E, la quale “agisce come un potente antiossidante, proteggendoci contro i danni prodotti dai radicali liberi e da tossine alimentari, inquinamento, fumo e raggi UV” come riporta il sito riza.it

L’olio di Neem si rivela utile anche per problemi legati alla candida o malattie cutanee come psoriasi, herpes e acne, questo grazie al suo potere antibatterico e alla sua capacità di regolare naturalmente il sebo della pelle. Lo si può acquistare in tutte le erboristerie o ritirarlo online sui siti che si occupano della vendita di prodotti naturali, i risultati sono garantiti e di certo non ci sarà di che pentirsi.