La crema che ringiovanisce il viso mentre dormi

0
2859

Diciamocelo chiaramente, a chi non piacerebbe potersi svegliare un mattino e specchiandosi scoprire con piacere che la pelle del proprio viso è ringiovanita? Sembra impossibile, vero? Eppure, quello di cui stiamo per parlarvi in questo articolo, è un rimedio naturale che ha davvero dell’incredibile, difatti, grazie a questa strepitosa crema cosmetica ‘fai da te’ si potrà avere una pelle più sana e luminosa mentre si dorme! Esatto, avete letto bene: gli ingredienti che compongono questa crema contengono nutrienti e composti che si rivelano come una vera e propria manna dal cielo per la propria pelle. Ma vediamo nel dettaglio di che si tratta e in che modo funziona. 

Dunque, gli ingredienti necessari per la preparazione della nostra crema ringiovanente ‘fai da te’ sono: 1 mela, 150ml di olio d’olia e 150ml di acqua di rose. “Le mele sono ricche di vitamine A, B e C, danno luminosità e rigenerano la pelle mantenendola giovane, mentre l’acido malico tonifica la pelle, la depura e chiude i pori. L’olio d’oliva contiene antiossidanti che rafforzano l’effetto rigeneratore della mela, ritardando i sintomi dell’invecchiamento come le rughe e le macchie della pelle. L’acqua di rose ha proprietà antisettiche e calmanti, capaci di eliminare le impurità, schiarire la pelle e combattere l’acne” come suggerisce il sito rimedio-naturale.it. Ora che abbiamo visto quali sono gli ingredienti che servono e le loro proprietà che li rendono cosi efficaci per combattere i segni del tempo, vediamo in che modo bisogna procedere per preparare il composto. 

Tutto ciò che occorrerà fare sarà tagliare la mela in piccoli pezzetti rimuovendo la buccia e i semi, dopodiché, occorrerà frullarla assieme all’olio d’oliva fino all’ottenimento di un composto omogeneo. Una vol fatto questo, in fine, basterà aggiungere l’acqua di rose al tutto, riscaldando poi il composto in un contenitore a bagno maria. Una volta raffreddato, basterà applicare la crema sul viso prima di andare a dormire effettuato dei massaggi circolari dal basso verso l’alto fino a quando non si assorbirà completamente. Cosi facendo, durante la notte le sostanze e proprietà rilasciate dal mix di ingredienti avrà un effetto rigenerante su tutta la cute del viso, facendolo apparire già dopo poche applicazioni più radioso e tonico. 

La crema potrà poi esser conservata all’interno del frigorifero per 5 o 6 giorni, rivelandosi per tanto un rimedio molto vantaggioso sia da un punto di vista economico che da un punto di vista dell’efficacia. Il nostro consigli è quello di riporla e conservarla all’interno di un barattolo o contenitore in vetro, affinché le proprietà di cui gode possano appunto mantenersi attive al più lungo possibile. Insomma, basta davvero poco a volte per afre dei veri e propri miracolo: da sempre la natura ce lo insegna!

CONDIVIDI
Articolo precedenteAceto: ecco come utilizzarlo per pulire il balcone di casa
Articolo successivoIl trucchetto per far profumare le tende e tutta la casa