L’allume di rocca per combattere la sudorazione e i cattivi odori

0
520

Molte persone soffrono di problemi di eccessiva sudorazione e si tratta di casi in cui la secrezione è talmente esagerata da divenire un problema di natura sociale. In tal caso, i classici deodoranti a cui siamo abituati non sempre funzionano come dovrebbero, dimostrandosi per tanto inutili e costringendo chi ne soffre a cercare disperatamente una soluzione efficace ma che sia anche alla propria portata. A tal proposito, esiste un prodotto naturale, per nulla tossico o dannoso, in grado di bloccare la sudorazione e contemporaneamente evitare la comparsa di cattivi odori. 

L’allume di rocca o allume di potassio, come riporta il sito cure-naturali.it, “è quindi utilizzato per la sua azione deodorante, antitraspirante e antibatterica, in caso di eccessiva sudorazione e cattivi odori”. Tutto ciò reso possibile grazie alle sue proprietà antibatteriche e traspiranti, inoltre, grazie alla sua composizione, è in grado di impedire la manifestazione di cattivi odori mentre si suda, in quanto elimina i batteri insediati nelle zone più umide del proprio corpo. 

L’allume di rocca si utilizza bagnandolo sotto l’acqua ed applicandolo come fosse un comune deodorante in stick. Può esser utilizzato sia sulle ascelle ma anche su mani, piedi o qualsiasi altra parte del corpo interessata a problemi di sudorazione. Lo si può acquistare in erboristeria o presso i negozi specializzati nella vendita di prodotti per la cura del corpo. Il suo utilizzo non comporta particolari controindicazioni, tuttavia, potrebbe causare irritazioni cutanee e in tal caso, basterà sospenderne l’utilizzo ed optare per altri rimedi naturali.