Fiori di Bach: Elm

0
2154

Elm è il fiore di Bach ricavato dalle infiorescenze dell’Olmo inglese, un albero che può raggiungere i 40 metri di altezza. Nonostante si tratti di una pianta maestosa, è molto delicata. Fiorisce a fine inverno, fino a metà primavera.

Il fiore di Bach Elm è consigliato a coloro che si sentono schiacciati dalle responsabilità e che, per questo motivo, iniziano a perdere fiducia nelle proprie potenzialità.

Le persone che hanno bisogno di Elm, arrivano a un punto in cui l’obbiettivo lo vedono così lontano, che si sentono incapaci di raggiungerlo. Si tratta solo di una sensazione visto che in realtà sono persone ricche di risorse. E’ proprio il loro darsi tanto da fare, che li conduce a stanchezza eccessiva che porta anche a stati depressivi. Accusano spesso periodi di perdita totale di interesse per ciò che vi è fuori.

Sono persone che si sentono inadeguate a tenersi sulle spalle tutte le responsabilità. Grazie a Elm queste persone iniziano ad avere una maggiore sopportazione dello stress psicofisico, con un conseguente miglioramento energetico in rapida crescita.

Ogni problema viene affrontato nella giusta misura, ottimizzando in questo modo le energie necessarie per affrontarlo. La personalità ritrova equilibrio e le forze vengono ripristinate in modo armonico.

CONDIVIDI
Articolo precedenteQuando il digiuno diventa terapeutico
Articolo successivoPelle secca: gli oli essenziali adatti
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here