Fiori di Bach: Mustard

0
2564
Fiori di Bach Mustard

Il fiore di bach Mustard viene ricavato dalle inforescenze della Sinapis Arvensis, pianta annuale molto comune in Europa. Più comunemente conosciuta come senape. Lungo i baccelli si trovano i fiori gialli molto luminosi. I semi sono usati per realizzare la salsa senape.

Il fiore di bach Mustard è stato individuato da Edward Bach per tutti coloro che improvvisamente vedono ogni cosa rabbuiarsi, come se fossero investiti da una nuvola nera. Queste persone sprofondano come in una nuvola nera, nella più totale malinconia senza che vi sia un motivo.

Edward Bach descrisse Mustard come il rimedio floriterapico perfetto per quei soggetti che si lasciano prendere dalla disperazione, che vedono offuscare la loro gioia senza che vi sia una spiegazione o una crisi collegata.

Uno dei sintomi di questo stato improvviso di abbattimento è la tendenza a scoppiare a piangere senza un motivo. Non trovano spiegazioni razionali e non vi è soluzione, deve solo passare.

Il fiore di Bach Mustard aiuta a ristabilire la gioia interiore, allontanando la tristezza. E’ pensato quindi per chi vive ogni tanto uno stato di sofferenza spirituale e vede comparire stati depressivi improvvisi. Per chi subisce esaurimenti psicofisici senza reagire. Ci sono anche alcuni sintomi evidenti, come l’insonnia, i disturbi sessuali (come l’assenza del desiderio), disturbi ossessivi comuplsivi e confusione mentale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCome si usa la spirulina in polvere
Articolo successivo3 rimedi naturali contro la cellulite a base di betulla
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here