Forskolina per dimagrire in modo naturale; ecco come assumerla

0
2787
Forskolina per dimagrire

È considerata un brucia grassi naturale, è la forskolina. A patto che venga impiegata in quantitativi adeguati. Ai più il suo nome non dirà molto, ma la forskolina è una sostanza ricchissima di proprietà benefiche, soprattutto per chi ha qualche chilo da perdere.

A provare l’efficacia della forskolina sono stati diversi studi scientifici, che hanno dimostrato come – assumendo 50 mg al giorno di questa sostanza – una persona in sovrappeso possa perdere fino a 5 chili in due mesi.

Ma vediamo meglio di che cosa si tratta e come va assunta.

forskolina

La forskolina deriva dal Coleus Forskohlii, una pianta molto comune che spesso troviamo anche sui nostri balconi, del genere delle Lamiaceae che – da secoli – viene impiegata nella medicina ayurvedica per trattare disturbi cardiocircolatori (come l’ipertensione arteriosa), urinari e respiratori.

Nel mondo occidentale, invece, è spesso utilizzata come ingrediente negli integratori per il dimagrimento.

Dieta pre-natalizia per snellire le cosce

Forskolina, come funziona sul nostro corpo

La forskolina è considerata un brucia grassi naturale e il dosaggio utile è di 10-60 mg due-quattro volte al giorno (pari a 100-250 mg di estratto titolato); spesso però gli integratori che acquistiamo non raggiungono queste percentuali di dosaggio e dunque non danno modo ai suoi principi attivi di agire con efficacia.

Presa invece nel giusto dosaggio (di solito sotto forma di compressa, da assumere con un bicchiere d’acqua), la forskolina permette di accelerare la combustione dei grassi e di costruire la massa magra.
Tuttavia, è bene sapere che ha anche un effetto ipotensivo, che chi soffre di pressione bassa deve considerare, e che aumenta la forza di contrazione del muscolo cardiaco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here