Il trucchetto per rimuovere il nero dalle infradito e renderle come nuove

0
2458

Si sa, in estate con le giornate calde e afose le infradito sono praticamente d’obbligo data la loro comodità e per il fatto che consentono di avere i piedi sempre freschi, anche in spiaggia. Tuttavia, ognuno di noi almeno una volta nella propria vita ha avuto a che fare con un problema che le riguarda e che, ovviamente, risulta piuttosto fastidioso se considerato da un punto di vista estetico, ovvero lo sporco e il nero che si forma su di esse semplicemente utilizzandole. A tal proposito, chiunque, una volta visto che le proprie infradito sono in queste condizioni, penserebbe che la soluzione più veloce e ideale sia quella di rimpiazzarle con un paio nuovo, tuttavia ciò che in pochi sanno è che invece è possibilerimuovere il nero dalle infradito e farle tornare come nuove grazie ad alcuni semplici ed efficaci trucchetti. Vediamo insieme quali sono e di che si tratta!

Dunque, prima di procedere con uno qualunque tra i metodi che saranno elencati in seguito, è bene tener a mente che sarà di fondamentale importanza sciacquare le proprie infradito sotto l’acqua corrente, ai fini di rimuovere eventuali tracce di sporco e polvere, agendo cosi univocamente sulla macchia. Detto ciò, il primo tra i rimedi per eliminare il nero dalle proprie infradito consiste nell’utilizzo di bicarbonato di sodio, prodotto noto per le sue proprietà pulenti e sgrassanti. “Riempite, quindi, una bacinella con acqua tiepida e versate al suo interno qualche cucchiaio di bicarbonato. Immergete, quindi, le infradito al suo interno e lasciatele in ammollo percircamezz’ora. A questo punto, utilizzate una spugna vecchia per piatti e applicate una goccia di sapone neutro, poi strofinate fino a quando lo sporco non sarà rimosso del tutto” come suggerisce il sito vivodibenessere.it

Un ulteriore rimedio utile per eliminar il nero dalle infradito e renderle cosi come nuove, consiste nell’utilizzo di un altro prodotto la cui azione pulente, in tali circostanza, si rivela una vera e propria manna dal cielo, ovvero il sapone di Marsiglia. Quindi, per pulire a fondo le proprie infradito con il sapone di Marsiglia, tutto ciò che occorrerà fare sarà metterle in ammolloall’interno di una bacinella contenente acqua tiepida con e un cucchiaio di Sapone di Marsiglia (sciolto); dopodiché, con l’aiuto di una spazzola a setole morbide o di un vecchio spazzolino, si dovrà strofinare fino a rimuovere le macchie scure e gli aloni presenti sulla superficie di esse e, in fine, risciacquare il tutto per poi lasciar asciugare all’ombra, ai fini di evitare eventuali sbiadenti e per mantenere ‘vivo’ il colore.

In fine, un ultimo rimedio prevede l’accostamento di alcuni tra gli ingredienti ‘casalinghi’ più diffusi in assoluto, cioè l’aceto e il bicarbonato. Per far questo, semplicemente occorrerà diluire in parti uguali i due prodotti e immergervi all’interno della soluzione ottenuta una spugna morbida che la si dovrà utilizzare poi per strofinare la superficie delle proprie infradito. Oltre ad eliminare le macchie e il nero che si formano sulle ciabatte in gomma, questo mix servirà anche per eliminare i cattivi odori e per limitare la proliferazione di funghi e batteri che potrebbero annidarsi su di esse. I risultati? Vi lasceranno a bocca aperta: provare per credere!