4 rimedi naturali per alleviare i sintomi dell’influenza stagionale

0
2104
rimedi naturali contro l'influenza stagionale

L’influenza di quest’anno è particolarmente dura: più che le alte vie respiratorie, quest’anno è presente un virus gastrointestinale molto importante che, anche senza alterazione della temperatura, procura forti mal di stomaco, talvolta anche con vomito.
E’ più difficile quindi fare una diagnosi, ma sappiate che in questo periodo sono in molti ad essere afflitti da mal di stomaco di natura virale.
Cosa possiamo fare? Ecco qui di seguito almeno quattro facili rimedi naturali, fai da te, per combattere la nausea e rimettere in sesto lo stomaco.

Zenzero

Sicuramente il primo rimedio naturale e forse uno dei più efficaci. Lo zenzero possiede forti proprietà antiemetiche oltre a quelle antinfiammatorie e antisettiche per il cavo orale. Può essere assunto in diversi modi: tramite una tisana calda, tagliato fresco a fettine, in polvere assieme a un cucchiaio di miele. In caso si fosse in viaggio e sopraggiungesse la nausea, si consiglia due gocce di olio essenziale allo zenzero.

Menta piperita

Dall’aroma forte e deciso, l’olio essenziale a base di menta piperita si può dimostrare un ottimo alleato contro gli episodi di nausea. Bastano, infatti, due gocce di olio essenziale a base di menta piperita adagiati su di una zolletta di zucchero da lasciare sciogliere in bocca, in pochi minuti rilascerà il suo effetto antiemetico sullo stomaco.

Acqua di cottura del riso

Si tratta di un rimedio naturale contro la nausea che ancora non tutti conoscono, ma che può rivelarsi davvero efficace in questi casi. Questo classico rimedio della nonna consiste nel far cuocere del riso, separarlo dall’acqua di cottura e utilizzare quest’ultima come bevanda. Meglio evitare di salarla troppo. Bisogna berla a piccoli sorsi, lentamente, per favorire l’azione.

Limone

Anche il limone può aiutarci a combattere la nausea. In particolare è il suo forte profumo a venirci in soccorso. Bisogna tagliare una fetta di limone o dividerlo in due parti uguali. In un secondo momento bisogna posizionare il limone tagliato di fronte alla bocca e alle narici e inspirare lentamente il suo aroma acidulo.
Una valida alternativa potrebbe essere diffondere il profumo per la casa o intingere un fazzoletto con alcune gocce di olio essenziale da annusare di tanto in tanto, quando la nausea ritorna ed è molto forte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here