Mai più carie grazie a questo ingrediente naturale

0
20656

Si sa, ad oggi esistono sul mercato svariati prodotti più o meno efficaci e utili per la cura e il trattamento delle carie, tuttavia, la maggior parte di questi sono spesso costosi e non sempre alla portata di chiunque. Ecco perché in questo articolo abbiamo deciso di parlarvi di un prodotto naturale il cui utilizzo per trattare le carie può rivelarsi senz’altro una vera e propria manna dal cielo, garantendo di risultati molto soddisfacenti e allo stesso stesso tempo dimostrandosi semplice nell’uso. Di cosa stiamo parlando? Parliamo dell’olio di cocco e delle sue straordinarie proprietà, le quali sono in grado uccidere i germi e batteri della bocca e che somigliano, da un punto di vista dell’efficenza pratica, a quei prodotti commerciali a base di fluoro, utilissimo nel naturale processo di remineralizzazione dei denti. Ma procediamo con ordine e vediamo nel dettaglio in che modo lo si può utilizzare per eliminare le carie dalla bocca. 

Dunque, come suggerisce il sito rimedio-naturale.it, “un gruppo di ricercatori dell’istituto di tecnologia Athlone (Irlanda), ha scoperto che l’olio di cocco è efficacissimo nel curare la carie, senza avere effetti secondari. Oltre a curare la carie, l’olio di cocco è efficacissimo nel rinforzare il sistema immunitario, alleviare il dolore (anche il mal di denti), curare bronchite, rimuovere le tossine dal corpo e sbiancare i denti”. Tutto ciò che occorrerà fare quindi per trattare le carie con l’olio di cocco sarà fare alcuni risciacqui con 2 o 3 cucchiaini di questo ultimo, facendo attenzione che lo si distribuisca per bene su tutti i denti, per almeno 20 minuti prima di lavare normalmente come d’abitudine i denti. 

Ma qual è il momento migliore della giornata per utilizzare l’olio di coco per la pulizia dei denti? “Il momento migliore per usare l’olio di cocco per denti è la mattina a stomaco vuoto, prima di fare colazione. Se non è possibile praticarlo la mattina, è possibile farlo in qualsiasi momento della giornata ma sempre preferibile a stomaco vuoto, circa 3/4 ore dopo i pasti. Per accelerare il processo di guarigione può essere ripetuta fino a tre volte al giorno, ma sempre prima dei pasti a stomaco vuoto. Si può fare tutti i giorni oppure più volte alla settimana, come si preferisce” come riporta invece naturalebio.com.  

Dunque, l’olio di cocco per i denti rappresenta un metodo efficace per renderli più bianchi, le gengive più rosa, oltre che più sane, e l’alito più fresco, rivelandosi efficace nella rimozione della placca grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antibatteriche, le quali lo rendono, da questo punto di vista, un prodotto davvero molto efficace contro i batteri Streptococcus Mutansi quali sono, ricordiamo, tra le principali cause del manifestarsi delle carie. Provare per credere!