Quarzo Citrino, tutte le proprietà in cristalloterapia

0
759
quarzo citrino

Il quarzo citrino è difficile da trovare naturale e non trattato. Spesso infatti si trova in commercio un’ametista gialla trattata termicamente, il tipico colore del citrino.

In cristalloterapia viene utilizzato per portare calma e accettazione. Aiuta le persone a riconoscere la propria strada e seguirla senza paura. Un minerale che aiuta a rendere più forti i propri sogni e per tanto può essere utilizzato da coloro che credono nella Legge d’Attrazione e desiderano chiedere all’universo una maggiore prosperità.

Il quarzo citrino è utile soprattutto per coloro che desiderano attirare la prosperità economica. Questo minerale dona gioia di vivere e in un trattamento di cristalloterapia viene posizionato sul terzo chakra, quindi due dita sotto l’ombelico. In questo modo si riesce a trattare i blocchi energetici legati alle emozioni vecchie che impediscono di progredire.

Il citrino è perfetto per chi deve studiare i problemi legati all’ego, sempre legati al plesso solare. Aiuta a migliorare l’autostima o a ridimensionare l’ego che pensa di essere superiore al prossimo. Inoltre, il quarzo citrino favorisce la crescita spirituale. Posizionato sul sesto occhio, aiuta ad accelerare la visione spirituale. Quando le sue tonalità sono lievi, può essere posizionato anche in prossimità della gola per favorire il contatto con il divino.

 

Marta Biffi 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here