Frutta e verdura di giugno: cosa mettere nel carrello

0
748

Giugno è arrivato e con lui anche la tanto sospirata estate, sono in molti ad apprezzare in particolar modo la frutta e verdura che si può trovare in questo mese perché, oltre a regalare molto colore in tavola, il gusto è più ricco e dolce e riescono a rinfrescare come nessun’altro alimento sa fare.

La natura pensa proprio a tutto,  frutta e verdura idratano l’organismo e aiutano a mantenerlo in salute. D’estate poi, con il gran caldo, il corpo tende a perdere molti liquidi, questi alimenti aiutano a reintegrarli nel modo migliore.

Vediamo adesso, qual è la frutta e la verdura di giugno da mettere nel carrello.

Verdura: zucchine, melanzane, fagiolini, piselli, carote, sedano, fave, barbabietole, patate novelle, rabarbaro, lattuga, cicoria, asparagi, rucola e ravanelli.

Frutta: albicocche, pesche, kiwi, fragole, nespole, ciliegie e pere.

Nel mese di giugno quindi, vediamo entrare nel carrello alcuni dei frutti più amati, anche dai bambini. Frutta buonissima, perfetta da consumarsi ogni giorno e anche per preparare gelati, frullati, macedonie e succhi di frutta.

Ance con le verdure di stagione possiamo preparare ottimi frullati detox. Provate ad esempio a frullare insieme carote, sedano e barbabietole! Il risultato è davvero eccellente. Oltre a essere buono, è anche rinfrescante e aiuta a buttar fuori le tossine

CONDIVIDI
Articolo precedenteOlio essenziale di abete bianco
Articolo successivoAlternative bio all’ammorbidente
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here