Ghiaccioli all’anguria “fai da te” (senza semi)

0
853
Ghiaccioli anguria (o cocomero)

Il cocomero? Possiamo anche berlo, e senza avere il fastidio di eliminare i semi (che però sono ricchi di sostanze benefiche): si sa, è ricco d’acqua zuccherina, ma solitamente lo consumiamo in fettone, che fa tanto estate.
Ecco però una versione comoda e alternativa, senza semi, per mangiare il cocomero ghiacciato. Vediamo quindi come preparare i ghiaccioli all’anguria, con un briciolo di fantasia e personalità.

ghiaccioli all'anguria

Ghiaccioli al cocomero (o anguria)

Ghiaccioli al cocomero, ecco la ricetta per prepararli in casa senza zuccheri aggiunti. Rinfrescanti, e anche belli da vedere, questi ghiaccioli fatti in casa sono una merenda perfetta da consumare in questi giorni di gran caldo, ma anche un fine pasto singolare per i vostri ospiti.

Alla polpa di cocomero potete aggiungere quella di qualunque altro frutto, ma per assomigliare di più ad una fetta, abbiamo preparato questa ricetta aggiungendo alla polpa rossa il verde del kiwi.
I piccoli semi del kiwi sembreranno quelli del cocomero, ma non dobbiamo eliminarli. Aggiungendo uno strato di acqua e limone, potrete creare anche la parte bianca della buccia. Potrete anche lavorare di fantasia, aggiungere la polpa di un altro frutto estivo come pesca o melone, e gocce di cioccolato fondente per “fare i semi”.

Per preparare i nostri ghiaccioli al cocomero vi occorreranno un frullatore, dei bicchierini o degli stampini, e dei bastoncini in legno.

ghiaccioli all'anguria (o cocomero)

Ingredienti

  1. 500 grammi di polpa di cocomero
  2. 400 grammi di polpa di kiwi
  3. succo di mezzo limone
  4. 40 grammi di acqua

Procedimento

  • Privare il cocomero della buccia e dei semi interni, quindi tagliarlo a pezzi e tritarlo in un frullatore fino ad ottenere una purea, mescolarla agli 8 gr di succo di limone e versarla nei bicchierini fino a 3/4 e riporre in freezer;
  • quando la polpa del cocomero si sarà ghiacciata potrete aggiungere dell’acqua e limone versandone un po’ in ogni bicchiere, tenendo presente però che dovrà rimanere lo spazio per la parte verde;
  • coprire quindi con della carta stagnola, infilare i bastoncini e riporre quindi in freezer per ghiacciare;
  • quando i ghiaccioli saranno completamente ghiacciati, preparare i kiwi sbucciandoli e tritandoli nel mixer, riprendere quindi i ghiaccioli e mettere la polpa in ogni bicchiere, coprire nuovamente con la carta argentata e riporre in freezer fino a completo congelamento;
  • una volta congelati, i ghiaccioli al cocomero saranno pronti per essere serviti.
CONDIVIDI
Articolo precedenteHerpes Labiale: come prevenirlo e curarlo in modo naturale
Articolo successivoLe 5 migliori fonti vegetali di proteine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here