Hamburger e polpette agli insetti per un pieno di proteine

0
1099
hamburger di insetti

Godetevi questi meravigliosi hamburger di insetti. Ed è così che dal 21 agosto il cibo a base di insetti sbarca in europa attraverso la Coop svizzera. Già 4 mesi fa, infatti, i nuovi alimenti a base di insetti sarebbero dovuti entrare in commercio ma difficoltà burocratiche ne hanno rallentato l’iter.

La situazione si è poi sbloccata ed ora questi prodotti sono presenti sugli scaffali di 7 città svizzere (fra cui Zurigo, Berna e Lugano) e sono anche acquistabili on-line sul sito Coop. Ecco dunque come si presenta la confezione ai (coraggiosi) acquirenti.

Hamburger agli insetti

Hamburger e polpette, i primi prodotti a base di insetti

Il cibo agli insetti dicesi sarà l’alimentazione del futuro (sono anche già utilizzati per trattamenti antiage), uno dei modi più sostenibili e sani di mangiare. Nel caso specifico si tratta di hamburger di insetti e polpette a base di tarme della farinaTenebrio molitor è il nome scientifico di queste larve edibili che possono essere allevate facilmente e con poco dispendio di risorse. È per questo che parliamo di cibo pienamente sostenibile e di rivoluzione alimentare. Il prezzo attuale di vendita è di 8,95 franchi svizzeri, corrispondenti a poco più di 7 euro.

hamburger di insetti e polpette a base di tarme della farina

Cibo agli insetti presto anche nei ristoranti?

Dallo scorso primo maggio tre specie di insetti possono essere utilizzate come derrate alimentari in Svizzera: oltre alla già citata larva della farina ci sono anche il grillo domestico (Acheta domesticus) e le cavallette (Locusta migratoria).
Tuttavia ancora non si trovano nei negozi e sui tavoli dei ristoranti perché sono sorti problemi per l’importazione degli animaletti ricchi di proteine: gli insetti devono provenire da allevamenti in cui vengono rispettate severe norme igieniche richieste dalla legislazione elvetica e questi allevamenti devono essere stati controllati dalle autorità competenti nel Paese esportatore, ricorda l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (Usav).

Da dove provengono gli insetti? Non dall’Oriente.

Questi alimenti sono realizzati con insetti d’importazione, in particolare provenienti da Francia e Paesi Bassi, ma è nei piani dell’azienda l’utilizzo in futuro di insetti allevati in loco. Tale scelta è legata alla legislazione svizzera che impone norme severe sull’argomento. Infatti, gli insetti sono considerati commestibili solo alla quarta generazione e dopo controlli estremamente attenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here