Il frullato miracoloso che brucia il grasso in eccesso in 1 settimana

0
15170

Chi non vorrebbe poter perdere peso senza dover necessariamente rinunciare a tutte le sostanze e ai molti nutrienti di cui il nostro organismo necessità per mantenersi in forma? Esatto, proprio tutti. E’ proprio per questo motivo che in questo articolo abbiamo deciso di parlarvi di un rimedio unico ed infallibile per perdere peso senza particolari sforzi fisici o diete ferree ma che consente al tempo stesso di gustare un fresco e dissensante mix di ingredienti davvero molto gustoso! Curiosi di sapere di che si tratta? Ebbene, l’ingrediente base per la preparazione del nostro frullato dimagrante è il frutto estivo per eccellenza, ovvero il melone, succoso, gustoso e ricco di vitamine e nutrienti importantissimi per il nostro corpo. Ma procediamo con ordine ed entriamo un pò più nel dettaglio. 

Dunque, innanzitutto è bene precisare che il melone, per l’appunto, è un frutto le cui straordinarie proprietà favoriscono moltissimi benefici al nostro organismo e alla nostra salute; ad esempio, è un ottimo antinfiammatorio naturale ed è per questo utilissimo nei casi di obesità e diabete, in quanto una dieta ricca di questo frutto può ridurre addirittura del 24% i rischi associati alle due patologie. Ma Cosa rende il melone particolarmente utile per smaltire i chili di troppo? Nel dettaglio sono due le caratteristiche di questo frutto che lo rendono un valido alleato per la nostra linea. 

Come suggerisce il sito rimedio-naturale.it, “il melone è ricco di vitamina C, nutriente che aiuta il corpo a convertire il grasso in combustibile, e quindi energia. La vitamina C è utile per accelerare il metabolismo e perdere più peso. Il frullato al melone è ottimo per idratare il corpo, fornendo gli elettroliti che equilibrano i livelli di fluidi nelle cellule. Tale azione aiuta l’organismo ad espellere l’eccesso di fluidi che causa gonfiore”. Ecco perché il melone, se associato ad una dieta sana ed equilibrata, è un ottimo ingrediente ‘brucia grassi’. Ma tornando a noi e al nostro frullato snellente (che andrà consumato rigorosamente a digiuno), la preparazione di quest’ultimo è davvero molto semplice ed economica, difatti basteranno pochi minuti e pochi ingredienti per poterlo preparare. Vediamo come. 

“Gli ingredienti sono semplici e reperibili in casa. 1 tazza di melone tagliato a cubetti (circa150 gr), 1 mela verde, 1 kiwi a pezzi, 50ml di limone, 25gr di miele, 200 ml di acqua. Di seguito la preparazione che come già detto vi consigliamo di assumere a digiuno. Ricordate se possibile di prendere tutti frutti biologici. Prima di tutto, tagliate a cubetti il melone. Poi tagliate a fettine sottili il kiwi. Aggiungete la mela, tagliandola in quattro parti. Aggiungete il limone, versate tutto il suo contenuto all’interno con acqua e miele. Frullate il tutto se preferite averlo ben fresco aggiungete un cubetto di ghiaccio. Ed ecco che il vostro frullato è pronto da bere” come riporta ultimenotizieflash.it. I risultati non vi deluderanno! Addio ritenzione idrica, gonfiore e alla stitichezza: provare per credere. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’insalata che sgonfia e aiuta a bruciare il grasso in eccesso
Articolo successivoIl trucchetto per far tornare come nuove le padelle consumate