Melanzane: le proprietà

0
1040

Le melanzane sono un ortaggio estivo, basta pensare che quando le temperature scendono sotto i 12°, smettono di crescere. A differenza della maggior parte degli ortaggi, non devono essere consumate crude a causa della solanina, una sostanza tossica per il nostro organismo.

Le melanzane quindi, vanno mangiate cotte, così da approfittare di tutte le loro proprietà benefiche. Tra i benefici più importanti troviamo:

  • le proprietà antiossidanti, date dall’acido clorogenico (composto vegetale). Questa sostanza, predominante nella melanzana, diminuisce il tasso di colesterolo e contrasta i radicali liberi.
  • E’ un lassativo molto tenue, può essere utilizzato in casi di stitichezza.
  • Depura l’organismo. E’ consigliata in caso di infiammazione alle vie urinarie, gotta e arteriosclerosi.
  • E’ un rimineralizzante, grazie alla presenza del potassio di cui è particolarmente ricca.
  • Aiuta a digerire. Questo grazie alla stimolazione dei succhi gastrici. Aiuta anche a favorire l’assorbimento delle sostanze nutritive.
  • Grazie ai composti fenolici presenti al suo interno, riduce i sintomi dell’osteporosi.
  • Ottima per la donna in dolce attesa, perché aiuta a integrare una quantità maggiore di acido folico.

Le melanzane infine, sono un eccellente alimento anche per i celiaci, in quanto sono prive di glutine. Attenzione particolare invece devono farla gli intolleranti o allergici al nichel, visto che tale minerale si trova in questo ortaggio in grandi quantità.

Se amate questo ortaggio, vi suggeriamo di leggere la nostra ricetta per preparare le melanzane sott’olio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFiore di banano in cucina
Articolo successivoZucchine: le proprietà
La Redazione del portale SoluzioniBio.it - dedicato ad Alimentazione Sana, Benessere e Stile di Vita, Prodotti Naturali e Bio, Cosmesi Naturale e Rimedi Naturali (quelli "della nonna", della nostra preziosa tradizione che non deve andare dispersa) - è composta da editori e giornalisti appassionati al tema del vivere bene fisico e psichico, seguendo il più possibile la Natura, evitando al massimo di intossicare il corpo e l'ambiente di vita con sostanze chimiche che portano con sé sempre degli effetti collaterali e nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here