Come sgonfiare la pancia: i rimedi che funzionano davvero

0
232

Stai sempre attenta a ciò che mangi, cerchi di fare attività fisica ogni giorno, bevi tanto, mangi frutta e verdura, eppure la tua pancia è sempre gonfia e non capisci il perché. Può capitare. Può essere una questione di ormoni, un problema intestinale ma anche una cosa di stress. Qualunque sia la ragione del gonfiore, una cosa è sicura: perdere “volume” nell’addome non è una roba da poco.

Anzi, è molto difficile. Perché è proprio l’addome la parte del corpo dove tendiamo ad accumulare più gonfiore, ciccia, grasso e via dicendo. Ma poi c’è bisogno di dirlo? Immaginiamo lo sappiate. Ecco. Eppure, proprio quando tutto sembra perduto, quando ormai vi eravate rassegnate all’idea di avere la pancia perennemente gonfia, ecco i rimedi naturali per sgonfiare la pancia che funzionano davvero. Insomma, ormai siete scettici e non credete più a niente ma dovreste darvi una seconda possibilità e provare qualche “intruglio” tutto naturale che promette di sgonfiare la pancia in breve tempo. Le abbiamo provate tutte, perché dunque non provare anche queste? Continua a leggere dopo la foto

Naturalmente, ai rimedi naturali che vi stiamo per elencare, dovete affiancare una vita sana, un po’ di attività fisica quotidiana, una dieta equilibrata e ricca di fibre e di acqua. Ovviamente non vi stiamo per proporre dei rimedi magici che vi fanno avere la pancia piatta senza voi che vi applichiate minimamente. Un po’ di impegno ci vuole, quello sì.
Veniamo a noi: uno dei rimedi più efficaci per sgonfiare la pancia è quello a base di aglio e limone.

Questa “pozione” stimola il buon funzionamento dell’intestino, risolve il problema della stitichezza e disintossica il corpo. Tra le altre cose, aiuta a depurare il fegato, drena, elimina le tossine dal corpo e sgonfia tutto l’organismo, non solo la pancia. Per prepararlo occorrono due limoni, uno spicchio di aglio e un litro e mezzo di acqua. Continua a leggere dopo la foto

Fai bollire l’acqua e, quando bolle, aggiungi l’aglio che avrai pulito e fatto a fettine e i limoni (anch’essi lavati e tagliati a fette). Fai bollire con la fiamma bassa per 10 minuti poi spegni il fuoco. Quando è freddo, filtra e bevi, preferibilmente a digiuno per almeno due volte al giorno.

Un altro rimedio efficacissimo per sgonfiare la pancia è l’aceto di mele. Dal momento che è un alimento alcalino, aiuta a bruciare il grasso, specie quello che si accumula sull’addome. L’aceto è anche digestivo e quindi vi farà sentire davvero meglio. Per preparare un’ottima bevanda sgonfiante, oltre a un cucchiaio di aceto, vi servirà un bicchiere di acqua tiepida. Sciogliete il cucchiaio di aceto nell’acqua e bevete per due volte al giorno, a digiuno, per due giorni consecutivi. Continua a leggere dopo la foto

Tra i nostri suggerimenti non poteva di certo mancare l’ananas, il frutto drenante e dimagrante per eccellenza. Grazie al principio attivo in esso contenuto, l’ananas è perfetto per sfiammare l’organismo ma anche per sgonfiarlo.

Cosa serve: due fette di ananas, mezzo finocchio, un gambo di sedano, un pezzettino di zenzero fresco. Inserite tutti gli ingredienti nella centrifuga (se non l’avete va bene anche il frullatore ma sarebbe meglio la centrifuga che mantiene inalterate le proprietà degli ingredienti) e preparate il vostro centrifugato. Bevetelo preferibilmente a stomaco vuoto per 5 giorni consecutivi e la vostra pancia vi ringrazierà. Ripetete la “cura” una volta al mese.

Pancia dura e gonfia, un sintomo banale che può nascondere qualcosa di serio

CONDIVIDI
Articolo precedenteColite, una “brutta bestia”. Tutto quello che c’è da sapere
Articolo successivoHai tanti brufoli in faccia? Potresti avere un problema ai reni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here