Pistacchi, uno spuntino ideale che aiuta la concentrazione… e la dieta!

0
655
pistacchi snack ideali per la dieta

Nessun nutrizionista vi correggerà questa abitudine: lo spuntino è indispensabile, specie se avete intenzione di perdere qualche chilo di troppo (così come fare una colazione abbondante). Spezzare la fame è necessario per non arrivare troppo affamati ai pasti principali, ma occhio che lo spuntino, se non è quello giusto, rischia di farvi aggiungere calorie che sfuggono al conteggio quotidiano. Un recente studio dimostra cosa è corretto mangiare per spezzare la fame.

gelato ai pistacchi

Mettere un freno alla distrazione e alla fame in ufficio potrebbe dipendere dallo snack giusto: lo rivelano tre recenti studi condotti in USA e Francia che offrono ai più golosi un nuovo motivo per concedersi una manciata di frutta secca e, in particolare, di pistacchi. Uno studio della Loma Linda University e un’indagine condotta dall’Istituto di Ricerca Focus Vision negli USA, suggeriscono che uno spuntino a base di pistacchi può stimolare le capacità intellettuali e aumentare i livelli di concentrazione a lavoro.

pistacchi

Ma la frutta secca non è troppo calorica?

A chi ha paura che la frutta secca sia troppo calorica, una ricerca francese dell’Institut Paul Bocuse di Lione risponde che aggiungere i “frutti verdi” alla propria dieta difficilmente comporta un aumento di peso, mentre invece potrebbe favorire l’acquisizione di importanti nutrienti dei quali si è carenti.

Pistacchi, lo spuntino perfetto

Lo snack a base di pistacchi di metà mattina si è dimostrato lo spuntino perfetto di cui avevano bisogno per concentrarsi di più durante la seconda parte delle ore di lavoro priam del pranzo. Il 92% dei partecipanti ha constatato come i frutti verdi li avessero aiutati a concentrarsi meglio sul lavoro e le incombenze da portare a termine.

Le controindicazioni

Non ci sono particolari controindicazioni riguardo ai pistacchi ma fate attenzione con le quantità, non superando la dose raccomandata di 30 grammi al giorno e preferite quelli non salati per avere benefici in merito alla pressione arteriosa e anche per evitare un eccessivo apporto calorico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here